News
Loading...

"Ciccio e Tore forse vittime di un omicidio"


di Redazione. Continua il caso 'tormentone' sui fratellini di Gravina e la mamma lancia nuove pesanti accuse. Francesco e Salvatore Pappalardi "potrebbero essere vittime di un omicidio". Lo ipotizza la loro mamma, Rosa Carlucci, in un'intervista a 'Domenica 5' dopo che la procura di Bari, su richiesta della donna, ha riaperto il caso sulla tragica fine dei due bambini, di 13 e 11 anni. I due ragazzini scomparvero il 5 giugno 2006: i loro cadaveri vennero trovati il 25 febbraio 2008, nella cisterna interrata di una casa abbandonata, a Gravina in Puglia. Dall'autopsia di Ciccio - spiega Carlucci - "emerge un particolare che non mi convince: un arto era completamente distaccato dal resto del corpo''
Condividi su Google Plus

Segui le news di Giornale di Puglia

    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento