Morti bianche a Venosa, sei denunciati

POTENZA - Sono 6 le persone denunciate in stato di libertà alla magistratura - con l'accusa di concorso in omicidio colposo - al termine delle indagini avviate dai Carabinieri dopo la morte di due operai, avvenuta il 22 ottobre 2014 a Venosa, nel Potentino. I due operai precipitarono da un tetto, da un'altezza di alcun i metri, riportando lesioni mortali. Le persone denunciate sono accusate di aver omesso di adottare "idonee cautele e misure di sicurezza" al fine di impedire gli incidenti sul lavoro.

Posta un commento

Le news del giorno

Designed by OddThemes | 'Giornale di Puglia', testata n. 1314/2010, Trib. di Bari 06/05/2010 | Direttore: Vito Ferri | Copyright © Milano