venerdì, febbraio 17, 2017

Licenziamenti veloci per i furbetti del cartellino

ROMA - Via libera del Cdm ai decreti correttivi (Madia bis) messi a punto dal ministero della Funzione pubblica su taglio delle partecipate e licenziamenti veloci dei furbetti del cartellino (quello sul riordino della dirigenza medica delle Asl è slittato per cortesia istituzionale nei confronti del ministro della Salute, che non era presente alla riunione del Cdm).

La riforma del pubblico dovrebbe invece approdare in Cdm la prossima settimana. Il ministro Marianna Madia sta lavorando al testo finale, limando gli ultimi dettagli anche alla luce delle richieste avanzate dai sindacati nel corso del confronto a Palazzo Vidoni.

0 commenti:

Posta un commento