domenica, agosto 13, 2017

Kenya: escalation di morti e violenze post-voto


KENYA - Sale a 24 morti il bilancio delle violenze che hanno seguito il voto in Kenya. 17 persone sarebbero state uccise nella capitale, Nairobi, mentre 9 giovani sarebbero stati uccisi dalla polizia a Kisumu, quartier generale del candidato perdente, Raila Odinga.

Numerosi anche i feriti: nell'ospedale di Kisumu ci sono quattro persone con ferite d'arma da fuoco e sei con traumi da pestaggio. Secondo quanto riportato dal The Star, agenti della polizia compirebbero pestaggi nelle case. Un uomo a Nairobi ha anche denunciato che la figlia, di soli nove anni, è rimasta uccisa da un proiettile vagante, durante gli scontri che hanno seguito l'annuncio della vittoria di Uhuru Kenyatta come presidente del Kenya.

0 commenti:

Posta un commento