Visualizzazione post con etichetta MODA. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta MODA. Mostra tutti i post

sabato, luglio 22, 2017

Sono di Palagianello e Palagiano gli altri finalisti di Miss & Mister Terra Jonica 2017

LATERZA - La centralissima piazza Vittorio Emanuele in Laterza ha eletto nella serata del 21 luglio i vincitori della seconda tappa della sesta edizione del concorso Itinerante di moda e bellezza ”Miss & Mister terra Jonica“ promosso da Reggia dei Tessali ricevimenti e grandi eventi di Marina di Ginosa e varato dall’associazione culturale Terra Jonica con l’agenzia Giuseppe Stigliano Management e Rosa Colavito: si tratta della studentessa diciassettenne Nunzia Ambrosio di Palagiano e del diciottenne Vito Gigante di Palagianello.

L’evento è stato voluto per il secondo anno consecutivo a Laterza dal comico Giuseppe De Biasi nel Festival Nazionale del Cabaret diretto dall’associazione culturale Cabarettiamo.

Nella serata tanti momenti di moda con due uscite per i concorrenti in gara, una in casual, l’altra in costume in votazione.
 In più l’organizzazione ha firmato un quadro modo intitolato “Casta Diva” molto suggestivo e la presentazione della collezione moda della stilista Ilaria Daniello per il Premio Moda “Terra Jonica”.

Ad arricchire la kermesse anche esibizioni di danza degli allievi del Centro Studi Danza Étoile di Massafra diretto da Angela Puliafito e proposte di fitness della Palestra My Fit di Irene Catiniello.

Nunzia Ambrosio e Vito Gigante si aggiungono ai primi due finalisti Silvia Miccolis e Francesco Ferrigno decretati nella serata inaugurale dell’8 luglio a Palagianello.

Altra sorpresa della serata è stata Mirella Fucilli eletta Miss Mamma Terra Jonica per Laterza.
Miss & Mister Terra Jonica è un concorso abbinato a Mister Italia 2017 di cui Stigliano e Colavito sono agenti per Puglia e Basilicata.
Appuntamento il 20 agosto a Marina di Pulsano per la terza tappa, il 27 agosto a Taranto per la quarta tappa e il 4 settembre per la finalissima di Massafra.

giovedì, luglio 20, 2017

Seconda tappa per Miss & Mister Terra Jonica 2017

LATERZA - Si tiene venerdì 21 luglio 2017, a partire dalle ore 21:00 nella centralissima Piazza Vittorio Emanuele di Laterza, la seconda tappa della sesta edizione del concorso Itinerante di moda & bellezza “Miss & Mister Terra Jonica”, promosso da Reggia dei Tessali ricevimenti e grandi eventi, gestito da Giuseppe Stigliano Management e dall’associazione culturale Terra Jonica.

18 i concorrenti ancora in gara che si sfideranno in due uscite in votazione, casual e costume, per affiancarsi ai primi due finalisti Silvia Miccolis e Francesco Ferrigno, e propongono un defilè elegante dai titolo “Casta Diva” e tanti altri momenti di spettacolo, come la sfilata della stilista emergente Ilaria Daniello per concorrere al premio moda “Terra Jonica”; in scaletta anche ospiti musicali.

L’evento laertino è in collaborazione con l’associazione culturale Cabarettiamo, per il secondo anno consecutivo, voluta dal comico Giuseppe De Biasi. Per questo motivo, i vincitori acquisiranno le fasce di Miss e Mister Terra delle Gravine.

Intanto continuano anche in Puglia le selezioni valide per Mister Italia 2017, il concorso di bellezza maschile nato nel 1983 e registrato al Ministero dell’Economia nel 1998, cui partecipano di diritto i ragazzi della serata. Ad organizzare le varie fasi regionali di selezione e finale è Giuseppe Stigliano, noto personaggio di moda, spettacolo, conduttore e autore di programmi televisivi, insieme a Rosa Colavito responsabile moda di importanti kermesse. Vista la crescente voglia di internazionalità da parte dei giovani, l’organizzazione nazionale di Mister Italia ha voluto collegare il concorso nazionale ai maggiori male contest mondiali come Mister International, Mister United Ambassador e altri ancora.

Proprio della Puglia è il Mister Italia 2015 Andrea Luceri eletto all’Expo Milano che successivamente ha rappresentato l’Italia a Manila (Filippine) alla finale di Mister International vincendo pure il titolo di Mister Telegenic. Andrea Luceri ha partecipato all’edizione 2017 di Temptation Island. Le fasce collaterali di Mister Italia sono: Mister Eleganza, Mister Cinema, Mister Fitness, Boy Italia, Il + Bello d’Italia titolo legato al primo concorso di bellezza italiano.

A Mister Italia possono partecipare ragazzi di età compresa tra i 16 e i 33 anni. Per iscrizioni gli interessati possono scrivere a puglia@misteritalia.org, giusti1@alice.it oppure telefonare o mandare un messaggio ai numeri 328.8093240 e 327.1197636  o sulla pagina Facebook di Mister Italia Puglia: https://www.facebook.com/misteritaliapuglia/?fref=ts

martedì, luglio 18, 2017

Da Orsara al mondo della moda: un’altra fascia per Marialuigia Cericola


ORSARA DI PUGLIA – E’ con la fascia di Miss Italia Alpitour Puglia, conquistata a Otranto lo scorso 7 luglio, che Marialuigia Cericola, modella nata a Orsara 24 anni fa, si è qualificata per le prefinali di Miss Italia e concorrerà al titolo di Miss Puglia, a Torre Canne (Fasano, Br), il prossimo 23 agosto. “Complimenti alla nostra Marialuigia che continua a mietere successi con la sua attività di modella e di fotomodella, siamo molto orgogliosi di lei”, ha dichiarato il sindaco di Orsara di Puglia, Tommaso Lecce. “La moda è uno dei vettori più importanti del made in Italy e dello stile italiano nel mondo”, ha aggiunto il primo cittadino. “E’ un comparto nel quale Marialuigia porta non solo la propria bellezza, ma anche i suoi valori, la serietà e la professionalità che le sono riconosciuti da ormai diversi anni”.

Marialuigia vive a Lecce e, periodicamente, risiede e lavora a Milano, capitale della moda italiana, ma appena può torna in Capitanata. “Sicuramente tornerò a Orsara prima di partire per Jesolo”, ha spiegato. “Le prefinali di Miss Italia saranno entusiasmanti e impegnative, per cui arriverò in paese per ricaricarmi e affrontare questa nuova sfida”. Marialuigia è una modella 4.0, versatile, moderna, con centinaia di fan che seguono la sua attività e la sostengono attraverso i social: su instagram, dove è attiva con l’account marialuigia_cericola_model, e su facebook, dove oltre che col proprio profilo comunica anche con la pagina Marialuigia Cericola Official.

“E’ una ragazza intelligente, determinata, e qui a Orsara di Puglia tifiamo tutti per lei. Ha tutte le carte in regola per farsi apprezzare ancora una volta a Miss Italia e nel suo lavoro”, ha detto Rocco Dedda, vicesindaco del paese. Ed è proprio così. La modella orsarese non si culla sotto le luci del mondo della moda, ma studia per acquisire nuove competenze e ampliare il proprio bagaglio di esperienze. Ha studiato e continua a studiare da attrice, per avvicinarsi al mondo del teatro e del cinema. Nel proprio curriculum, spiccano le collaborazioni come testimonial con la Juventus, il ruolo di madrina ufficiale italo-venezuelana e l’approdo come finalista nazionale nell’ambito di Miss Mondo 2016.

sabato, luglio 15, 2017

Moda: una stilista andriese a Parigi tra 'Angeli e Demoni'


PARIGI - Un gioco di seduzione tra “Angeli e Demoni”. Si può riassumere così l’esperienza della nota stilista andriese Isabella Di Matteo nella capitale della moda: Parigi.

Il fascino della città eterna come sfondo a tre modelli nati dalla consapevolezza che una donna è e resta femmina, donna nella sua essenza. Sempre e comunque. Un concetto astratto che Isabella Di Matteo ha trasformato in realtà tessendo, come se fossero vere e proprie opere d’arte, tre abiti originali, unici e preziosi da mostrare nella capitale della moda. Capi dai tessuti ricercati che abbracciano il corpo della donna rendendola raffinatamente sensuale, resi ancora più d’impatto dallo sfondo di una Parigi che sa essere romantica ma al tempo stesso seducente, con i colori di una città cosmopolita in grado di unire storia, cultura e modernità.

“Sfilare a Parigi è un sogno che si è realizzato – confida Isabella Di Matteo – Un obiettivo importante che suggella una carriera nel campo della moda, iniziata trentacinque anni fa. E’ stato emozionante vedere le mie creazioni sfilare all’ombra della Tour Eifel e constatare l’entusiasmo del pubblico parigino e della stampa specializzata internazionale. Ringrazio Carmen Martorana della Carmen Martorana Eventi, agenzia di moda e punto di riferimento con il suo marchio internazionale Top Fashion Model, la truccatrice Claudia Montrone impeccabile nel rendere lo spirito della collezione attraverso il make up, il fotografo Paolo De Novi che con il suo obiettivo  ha colto l’essenza dei modelli magistralmente interpretati dalla modella Ilaria Petruccelli”.

Una gavetta lunga trent’anni in cui Isabella Di Matteo ha dato prova di quanto la tenacia e la passione, insieme ai sacrifici, possano essere ripagati. Per la prima volta una stilista della Provincia di Barletta Andria Trani arriva sulle passerelle parigine portando così il made in Puglia  oltre i confini nazionali.

Dal corteggiamento si passa alla seduzione fino ad arrivare al coronamento di un sogno d’amore: filo conduttore dei tre abiti, la passione. Ma anche l’eros e l’amore. Una “Cinderella in Paris” moderna e  romantica. Dal verde, al nero, al bianco, la donna creata da Isabella Di Matteo è forte, decisa ma anche dolce e romantica. Sentimenti che si vedono con gli occhi e che si possono sentire al tatto, toccando i tessuti pregiati e raffinati che hanno conquistato Parigi.

Completano l’outfit i gioielli realizzati dalla creativa Roberta Asselta, giovanissimo talento andriese  capace di rendere un accessorio non un semplice complemento ma bensì parte integrante dello stile personale e sofisticato di ogni singolo modello. La collezione Plenilunio firmata Roberta AsseltaJewels racchiude l’essenza di una passione nata con lei e maturata  durante gli studi al liceo artistico Federico II stupor Mundi di Corato dove ha potuto dare libero sfogo alla sua creatività che oggi esprime in modelli unici, dalla forte espressività e personalità.

“Parigi – conclude Isabella Di Matteo – non rappresenta un punto di arrivo ma bensì un nuovo inizio. Perché mettersi in gioco, ricominciare e ripartire è il motore che spinge alla realizzazione di nuovi e grandi obiettivi”.

E sicuramente, da Andria, ne vedremo e se o delle belle. 

lunedì, luglio 10, 2017

La moda pugliese vola a Parigi per la Fashion Week


LECCE - Durante la Paris Fashion Week, la Camera della Moda Italia ha esaltato la moda e la bellezza pugliesi nella capitale del fashion all’ombra della Tour Eiffel, uno dei più famosi e imponenti monumenti al mondo.

L'iniziativa di successo è stata organizzata dalla Carmen Martorana Eventi, agenzia di moda e punto di riferimento con il suo marchio internazionale Top Fashion Model.

Protagonista dello shooting fotografico firmato Paolo de Novi, giovane ed esperto fotografo lucano presente su prestigiosi set di moda, è stata Ilaria Petruccelli. La modella, vincitrice del Fashion Award 2016 ha indossato le creazioni di affermate stiliste della Camera della Moda Italia: gli abiti di seta, tulle e pizzo ricamato con paillettes, impreziositi da collane artigianali di piume di struzzo, della collezione "Cinderella in Paris" di Isabella Di Matteo; i vestiti pastello con chiare sfumature del celeste, rosa e verde e decorazioni realizzate con pizzo gioiello e organza di seta di Maria Pia Eramo; e i tessuti leggeri e delicati come voile di seta cangiante e pizzi preziosi, che evocano la spettacolarità dei colori dell'aurora boreale, della collezione "Nuances Boreales" del giovane talento Arianna Laterza. La bellezza della modella è stata esaltata e valorizzata dal trucco della make-up artist Claudia Montrone.

Oltre allo shooting, che ha visto protagoniste le principali opere architettoniche della capitale francese, presso la Fondation “Maison de l’Italie” Cite’ Internazionale Universitarie de Paris c’è stata la presentazione  della collezione "Paris haute couture vision" firmata dal creative director Giuseppe Fata, che ha ricevuto il Premio Internazionale "Bronzi di Riace" in occasione delle celebrazioni del 45° anniversario dal ritrovamento delle statue bronzee. Testimonial la Top Fashion Model pugliese Ilaria Petruccelli, che ha sfilato con i copricapo scultura di Fata, i preziosi gioielli di Gerardo Sacco e gli abiti di Nino Masso, modellista della maison Fendi.

Per Carmen Martorana, titolare dell'omonima agenzia e Presidente della Camera della Moda Italia, un altro motivo di grande orgoglio: «Ad un anno dalla fondazione della Camera della Moda Italia, sono molto felice di aver raggiunto un obiettivo molto importante e ambizioso. Quello di aver realizzato un evento di moda a Parigi, da sempre considerata la capitale del fashion nel mondo e città molto influente nel settore».

venerdì, luglio 07, 2017

Moda: domani a Lecce il 'Rever d'oro 2017'


LECCE - Il presidente dell’Accademia di Belle Arti di Lecce e già direttore dell’Accademia di Brera Fernando De Filippi e Romina Carrisi sono i vincitori del premio “Rever d’oro Cosimo Cordella 2017”, che verrà consegnato domani, sabato 8 luglio, presso il Multisala Massimo di Lecce (ore 20.30).

Si tratta della ventunesima edizione del riconoscimento ideato dal Maestro Pino Cordella per promuovere l’estro creativo dei giovani che intendono affermarsi  nel mondo della moda; la premiazione, infatti, costituisce vetrina per le collezioni dei giovani allievi dell’Istituto Cordella di Lecce, quest’anno trenta aspiranti stilisti, tra primo e secondo livello, approdati nel Salento dalla Puglia - ma anche dalla Basilicata, dall’Albania e dal Brasile - per apprendere le tecniche di creazioni di capi di alta moda dalla viva voce dei docenti della Scuola, aperta dal 2008.  Nel solco di una storia, quella della Sartoria Cordella, iniziata nel 1743.

Tra i premiati delle scorse edizioni, infatti, gli stilisti Gai Mattiolo ed Ennio Capasa, la costumista di Hollywood Sanja Milkovic Hajs, l’architetto Fabio Novembre, gli imprenditori Antonio Filograna e Cosimo Romano, gli scrittori Antonio Caprarica e Raffaele Nigro, gli attori Anna Luisa Capasa e Dileep Raho, i registi Edoardo Winspeare e Mauro Russo, la musicista Carolina Bubbico.

Le collezioni che verranno presentate nel corso della serata - sintesi dei fermenti captati dai ragazzi, in tempo reale,per le strade del mondo - sono state infatti monitorate e seguite da Pino e Manuel Cordella nella fase di taglio e confezione, mentre per il concept si sono avvalse dell’occhio di Carol Cordella. La collezione “Ciao, bella”, ad esempio, è un omaggio all’Italia e alla bellezza delle sue donne - e in particolare a Sofia Loren e alla Costiera amalfitana - pur “contaminata” con oggetti e tradizioni pugliesi: abiti rigorosamente realizzati con oltre 200 metri di tulle, dipinti a mano e decorati con preziosi monili in ceramica appositamente realizzati per la collezione dai più importanti maestri di Grottaglie. “Dubai”, la seconda collezione, guarda invece alla città in cui la nuova Moda si plasma, coniugando lusso, arte e tradizione, per dare vita a linee morbide e sensuali; una linea di abiti concepita come un live set shooting che vedrà le modelle posare per lo scatto finale del catalogo.

Terza e ultima collezione, infine, “Little Black Dress”, ispirata ai 90 anni del “Petit Noir”: quindici giovani designer dell'Istituto Cordella, in questo caso,  hanno dato libero sfogo alla loro sensibilità, reinterpretato un must have universale come il “Petit Noir” inventato da Coco Chanel secondo mood e materiali alternativi.Tra queste proposte un abito, per esempio, è stato realizzato totalmente con una stampante 3D, riproducendo in silicone le camelie care alla Maison francese (come anche gli occhiali da sole); incrostazioni di perle su fitte reti e cascate di perle bianche e nere hanno fatto il resto.

La collezione è stata immortalata in anteprima dal fashion photographer Mauro Lorenzo per una rivista americana a Vilnius, dove gli allievi dell’Istituto Cordella hanno preso parte a un progetto che verrà presentato in esclusiva sabato sera e che ha visto anche il supporto del Consolato lituano.

La manifestazione si avvale del patrocinio del Consolato Onorario della Lituania, dell’Accademia Nazionale dei Sartori, di Provincia, Comune e Camera di commercio di Lecce, dell’associazione Imprese di Puglia.

Ingresso libero. 

lunedì, luglio 03, 2017

Moda: la Sartoria Cordella sulla passerella dell'Arte sartoriale 2017

ROMA - Grande successo per i capi della Sartoria Cordella, nei giorni scorsi, sulla passerella della sfilata “Arte sartoriale 2017”, kermesse dell’abito su misura organizzata dall’Accademia Nazionale dei Sartori nell’avveniristica Lanterna di Massimiliano Fuksas, in via Tomacelli a Roma.

Per l’appuntamento annuale dei grandi maestri artigiani provenienti da tutta Italia, i veri dispensatori del lusso del terzo millennio – l’abito cucito a mano e su misura – Pino e Carol Cordella hanno realizzato due diverse proposte originali e molto apprezzate dal parterre di ospiti della sfilata. Il frac realizzato a mano dal maestro Pino Cordella, infatti, è nato come omaggio a Lord Raglan, che si fece confezionare alcuni cappotti con questo taglio di manica per nascondere la mutilazione del braccio destro subita a causa di una ferita durante la battaglia di Waterloo: un abito realizzato grazie a molte ore di lavoro, dotato di una manica con frange di seta che nel movimento creano una danza, indossato per l’occasione dal modello Massimo Gradini, volto noto delle reti Mediaset.

L’abito proposto invece da Carol Cordella fa parte della collezione “Ex voto”, dedicata alla Madonna: una “sirena” in pizzo, argento e oro, ricamata a mano e impreziosita da collane che richiamano la tradizione degli omaggi religiosi. L’abito ha richiesto molti mesi di lavorazione.

Legalmente costituita a Roma nel 1947, l'Accademia è la naturale prosecuzione dell'Università dei Sartori, nata a Roma nel 1575 per volontà di Papa Gregorio XIII, e rimane punto di riferimento imprescindibile nel campo della moda e del Made in Italy. All'Accademia Nazionale dei Sartori fanno riferimento le più famose firme della sartoria su misura, apprezzate in tutto il mondo per la lavorazione dei tessuti e lo stile classico che non rinnega mai se stesso, pur evolvendosi per essere sempre al passo con i tempi e con il gusto degli appassionati di moda.

venerdì, giugno 30, 2017

La moda pugliese vola a Parigi


PARIGI - Fashion e bellezza saranno le protagoniste dello shooting fotografico a cura di Paolo de Novi, giovane lucano esperto di fotografia presente su prestigiosi set di moda, in programma dal 4 al 7 luglio nella città di Parigi.

È questa la prossima iniziativa organizzata dalla Carmen Martorana Eventi, agenzia di moda e punto di riferimento con il suo marchio internazionale Top Fashion Model, che vedrà Ilaria Petruccelli, la modella vincitrice del contest nazionale 2016, indossare abiti di affermate stiliste pugliesi della Camera della Moda Italia.

In passerella gli abiti di seta, tulle e pizzo ricamato con paillettes della collezione "Cinderella in Paris", la cui leggerezza dei tessuti sarà messa in risalto dalle collane artigianali di piume di struzzo che si muoveranno dolcemente sui capi firmati Isabella Di Matteo; i vestiti di Maria Pia Eramo che, ispirati al color pastello, si caratterizzeranno per le chiare sfumature del celeste, rosa e verde, e per le decorazioni realizzate con pizzo gioiello e organza di seta; e la collezione "Nuances Boreales" del giovane talento Arianna Laterza, realizzata con tessuti leggeri e delicati come voile di seta cangiante e pizzi preziosi, che evocano la spettacolarità dei colori dell'aurora boreale.


A suggellare questa tappa importante per la Camera della Moda Italia nella capitale francese sarà la presentazione  della collezione "Paris haute couture vision" firmata dal creative director, Giuseppe Fata, che riceverà il Premio Internazionale "Bronzi di Riace". L'evento si svolgerà il 6 luglio presso la Fondation “Maison de l’Italie” Cite’ Internazionale Universitarie de Paris, in concomitanza con le celebrazioni del 45° Anniversario dal ritrovamento dei Bronzi, e avrà come testimonial la Top Fashion Model pugliese, Ilaria Petruccelli, che sfilerà con i copricapo scultura di Fata, i preziosi gioielli di Gerardo Sacco e gli abiti di Nino Masso, modellista della maison Fendi.

«Sono onorata - dichiara Carmen Martorana, titolare dell'omonima agenzia e Presidente della Camera della Moda Italia - di approdare nella "capitale più romantica del mondo". È un'importante iniziativa che consente di mettere in vetrina e valorizzare l'eleganza, il fascino e la bellezza della mia regione in una città in cui hanno mosso i primi passi le più grandi firme della moda internazionale».

giovedì, giugno 29, 2017

Il Salento e la Puglia del fashion firmati MadMood ospiti di RED Défilé 2017 a Parigi

LECCE - Varcherà ancora una volta i confini nazionali il fashion pugliese di MadMood, il format salentino reduce dallo straordinario successo della prima edizione tenutasi a settembre 2016 a Palazzo Giureconsulti a Milano nel corso della storica Fashion Week milanese. Il 30 giugno 2017, infatti, il Salento e Puglia del fashion targato MadMood parteciperanno, in qualità di ospiti, al RED Défilé 2017 a Parigi, un evento internazionale di beneficienza organizzato dall'organizzazione Ajila, che dal 2011 porta avanti campagne di sensibilizzazione su temi di interesse generale, principalmente nei settori dell'istruzione e della sanità. "Salva il Cuore delle Donne", questo il nome dell’evento, ha l’obiettivo di sensibilizzare, sulla base del modello americano "Go Red for Women", intorno alle malattie cardiovascolari, che ogni anno provocano più morti dei tumori.

È prevista per la serata, che si terrà nel cuore di Parigi, una sfilata di beneficienza, per la quale hanno già formalizzato la propria adesione, in qualità di ambasciatori, le case di moda di Paule Ka Paris, Paco Rabanne, Pierre Cardin, Armani e Céline.

In rappresentanza di MadMood, parteciperà alla serata la leccese Marianna Miceli, cofondatrice del format: “Per MadMood partecipare a questa serata di beneficienza accanto alle più grosse firme della moda mondiale non può che essere un onore. Dopo la partecipazione negli Stati Uniti e in Serbia per le Fashion Week locali, Mad Mood consolida, dunque, la sua presenza nel mondo del fashion internazionale. Se poi lo fa per una causa così importante come la prevenzione per le malattie cardiovascolari, siamo ancora più soddisfatti. Ci tengo inoltre a sottolineare che la partecipazione di MadMood a questo evento non è estemporanea ma è il primo passo verso l’organizzazione di MadMood #PugliaLifeStyle a Parigi a febbraio 2018”.

Nel corso della serata Marianna Miceli indosserà un abito rosso, come da richiesta dell’organizzazione, firmato da Fedra Couture, il marchio italiano nato dall'idea della giovane stilista tarantina Federica D'Andria, vincitrice, con il suo abito ispirato al vino rosso, del Premio Serbia Fashion Week nell’edizione 2016 di Mad Mood Milano. “La vittoria di Mad Mood a settembre 2016 – spiega la D’Andria - è stato un trampolino di lancio importante per me e per la mia linea di abiti, che hanno varcato il confine regionale ed oggi sfilano sulle più importanti passerelle di moda nazionali ed internazionali. Per la serata di beneficienza parigina, Marianna Miceli indosserà un abito bustier steccato fino alla vita, in crepe in seta con gonna leggermente arricciata in georgette, sulla quale verrà applicato un cuore con Swarovski autentici. L’abito è interamente realizzato a mano, a partire dal taglio del cartamodello”.

Continua quindi, costellato di eventi e collaborazioni internazionali, il percorso di avvicinamento alla seconda edizione di Mad Mood a Milano il 22-23 e 24 settembre 2017: “Sono mesi – conclude Marianna Miceli - che Mad Mood gira il mondo in cerca di collaborazioni e di talenti per l’edizione 2017, che, come di consueto, vedrà la partecipazione di artisti, professionisti, collaboratori e aziende salentini e pugliesi. Una grande occasione di promozione territoriale in uno scenario ambito e promettente come quello della Fashion Week milanese, nel cuore pulsante di Milano”.

venerdì, giugno 23, 2017

A Bari l''Hair fashion night', la notte bianca dei parrucchieri


BARI - Dopo il grande successo della prima edizione, anche quest’anno l’Hair Fashion Night, organizzata da L’Oréal Professionnel, nel salone Parrucchieri e centro estetico Primadonna di Bari, ha coinvolto e appassionato tantissimi giovani e meno giovani.

In contemporanea in 35 Paesi nel mondo e in 800 saloni in Italia da Milano  a Roma, passando per  Torino, Verona, Bologna, Firenze, Bari, isole comprese si è svolta la notte bianca dei parrucchieri che come spiega Mariella Galati “è stata l’occasione  da non perdere per provare l’expertise dei professionisti l’unico che può mettere in risalto l’unicità di ogni donna facendole capire cosa vuol dire mettersi nelle mani giuste, e approfittare dei loro suggerimenti per lo styling, la cura dei capelli, la piega e scoprire i prodotti più adatti per riprodurre anche a casa lo stile scelto”.

“Voglio aggiungere che  - spiega Galati - nell’ultimo periodo sta prendendo sempre più piede in arrivo dagli Stati Uniti il Blow Bar. L'idea è molto semplice: pieghe rapide eseguite alla perfezione. Il motto è: No cuts. No color. Just blowouts, ovvero niente colore, niente tagli, solo pieghe veloci. E in fondo è proprio quello che abbiamo fatto la notte scorsa.”

Nel corso della notte, Mariella Galati e il suo team hanno fornito gratuitamente uno styling professionale alle donne che si erano iscritte, e le stesse iscritte hanno potuto ricevere anche un voucher per poter poi tornare in salone a provare un servizio con uno sconto.

E’ stata una notte all’insegna della bellezza e dell’amicizia tra donne e non solo. Divertimento, musica, selfie, e una atmosfera da backstage. Appuntamento a settembre con un’altra straordinaria iniziativa.

martedì, giugno 20, 2017

Moda: muore Carla Fendi, presidente onorario della maison

ROMA – Scompare a 80 anni la stilista Carla Fendi. La sindaca di Roma Virginia Raggi e l’Amministrazione capitolina esprimono il cordoglio per la scomparsa della stilista. “Con lei Roma perde una grande cittadina, una donna che con la sua abilità imprenditoriale ha saputo portare uno dei marchi più importanti della moda italiana alla conquista dei mercati di tutto il mondo, e che ha sempre sostenuto l’arte e la musica con il suo mecenatismo”, si apprende in una nota del Campidoglio. Presidente onorario del Gruppo Fendi si è spenta ieri sera a Roma all’età di 80 anni.

sabato, giugno 10, 2017

Miss Mondo Italia 2017, tutto pronto per lo show finale


GALLIPOLI - Tutto pronto per la finale di Miss Mondo Italia 2017. Gallipoli domani sarà la capitale della bellezza italiana. Ancora poche ore quindi, e si conoscerà, la Miss che rappresenterà la nostra penisola alla finale internazionale di Miss World in programma a dicembre in Cina. Lo show del concorso più antico e prestigioso del pianeta, celebra il suo atto conclusivo. Il ‘red carpet’ allestito al Teatro gallipolino, promette di accendere il centralissimo Corso Roma. L’ingresso per volontà del direttore nazionale Antonio Marzano, sarà gratuito e le porte del Teatro apriranno alle 20.00, proprio per permettere l’acceso al pubblico.

I conduttori, gli artisti e gli ospiti di Miss Mondo Italia 2017 - Come noto, presenterà l’evento, Enzo Iacchetti, brillante ed ecclettico attore-conduttore che non ha bisogno di presentazioni. Al suo fianco la modella “Curvy” Laura Brioschi, che ha condotto le pillole web, delle fasi finali dell’evento. Tanti gli ospiti attesi e che già dalla mattinata odierna hanno preso alloggio nel quartier generale dei vip, fissato all’Hotel “Al Pescatore”, nel cuore del borgo antico della Città Bella, a picco sul mare.

Nel parterre e sul palco del Teatro Italia, attese le performance di Max Cavallari dei Fichi d’India, dell’artista internazionale del ‘Cirque du Soleil’ Andreanne Thiboutot, l’attore Giorgio Pasotti, il giornalista Alessandro Cecchi Paone, l’inviato di Striscia Luca Abete, la band-girls de Le Deva. Tra le novità annunciate la collaborazione con Radio Kiss Kiss. In platea altri ospiti top secret e tra questi i produttori della “Ballandi Arts”, azienda leader nelle produzioni televisive e nella realizzazione di format tv di successo nazionale ed internazionale. Una serata imperdibile che dalle premesse si preannuncia da tutto esaurito.

Il Party di Miss Mondo Italia 2017 - Dopo la proclamazione foto, interviste ed il blindatissimo “after show party” per la neo eletta Miss Mondo che si terrà presso l’originale ed antica location dell’hotel “Al Pescatore” di Gallipoli.

'Lecce Fashion Weekend', la festa raddoppia

GALLIPOLI - Domani ultimo giorno di festa con“Lecce Fashion Weekend”, rassegna organizzata da Elisabetta Bedori e dall’agenzia “Alta Voce” con il patrocino del Comune di Campi Salentina (assessorato alle Attività produttive e marketing del territorio e turismo) e presentata dalla giornalista moda dell’emittente LA 7 Cinzia Malvini. Appuntamento infatti domani alle 16.30 per un affollatissimo hairevent, con bagno incluso, presso il Samsara Beach di Gallipoli; la festa poi si sposterà dalle 22 al RioBo di Gallipoli per chiudere in bellezza la diciottesima edizione di una manifestazione che ormai coinvolge personaggi fashion e creativi di settore da tutta l’Italia, e non solo.

Questa edizione della sfilata ha visto la presenza straordinaria in passerella della Maison Gattinoni, e nel parterre degli ospiti, oltre a molti giornalisti e blogger, anche il presidente della casa di moda romana,Stefano Dominella.

Tra gli altri ospiti della rassegna - che si avvale del coordinamento tecnico-logistico di Vincenzo Longo, delle coreografie e della regia di Rossano Giuppa, del coordinamento backstage di Mimmo Cionfoli e del supporto tecnico di Fabrizio Vetrugno – anche Franco Fatone, Tg2 Costume& società; Bruna Rossi, fashion director del magazine “Io Donna” (Corriere della Sera); Marco Cipolla, fashion contributor del Messaggero.it; Michela Zio, giornalista MFashion e talent scout per la fiera “White” di Milano; Edoardo De Giorgio, capo ufficio stampa della Maison Gattinoni.

venerdì, giugno 09, 2017

Miss Mondo Italia 2017, assegnate le prime fasce

GALLIPOLI - Miss Mondo Italia 2017 si presenta alla stampa. Questa mattina l’incontro con i giornalisti e l’assegnazione delle prime fasce. In tanti infatti, tra addetti ai lavori, giornalisti, fotoreporter, testate on line e tv, hanno partecipato alla questa mattina alle Sirenè di Gallipoli – Gruppo Caroli Hotel- alla presentazione ufficiale dello show finale del concorso di bellezza Miss Mondo Italia 2017, in programma domenica 11 giugno ore 20.30 al Teatro Italia Gallipoli.

Tanta attesa per lo show che decreterà la rappresentante italiana, che acquisirà la fascia ed il diritto a partecipare alla finale internazionale di Miss World il concorso più antico e prestigioso del pianeta in programma a dicembre in Cina. All’incontro con i giornalisti hanno partecipato, Antonio Marzano -direttore nazionale del concorso Miss Mondo Italia che ha voluto sottolineare l’importanza della manifestazione che ormai da 10 anni si svolge a Gallipoli. “Siamo ormai il grande evento che apre di fatto l’estate a Gallipoli –ha detto Marzano-  motore di promozione del territorio degno di una cornice unica come quella di Gallipoli, capace di ospitare nel modo migliore 50 bellezze italiane ed i suoi tanti graditi ospiti.

Miss Mondo Italia ormai è una realtà consolidata ed io da salentino sono felice ed orgoglioso di abbinare il Concorso alla Città Bella, realizzando nei fatti un connubio unico e mi auguro inscindibile”. Marzano poi traccia il bilancio dell’edizione 2017. “Settemila ragazze italiane in tutto l’anno ci onorano della loro partecipazione e portano ovunque il nome della Kermesse e la città che la ospita. A Gallipoli dal 28 maggio ne sono giunte prima 150 e di queste, solo 50 sono state scelte per la finale di domenica. Confermata con nostro grande sforzo –spiega Marzano-, anche la location dello show, che sarà il Teatro Italia, che arricchisce l’evento di ulteriore pregio rendendolo un prodotto televisivo e soprattutto mediaticamente valido. Facile da usufruire su tutti i canali di comunicazione di massa: i social media su tutti che stanno facendo registrare numeri incredibili con visualizzazioni superiori ai 5 milioni di utenti. Il mio staff e la direttrice artistica Maria Rosaria de Simone, che ringrazio di cuore per la passione e l’amore che mette nel suo lavoro, hanno confermato la validità di un format innovativo, capace di valorizzare i giovani. Grazie alle aziende partner che ci sostengono e scommettono sul nostro evento, grazie nuovamente ai Gallipolini che ci accolgono con calore”.

All’incontro con i media hanno partecipato anche l’inviato si Striscia Luca Abete, che in mattinata ha incontrato le finaliste e raccontato le esperienze del suo tour motivazionale dedicato ai giovani #NonCiFermaNessuno, la giornalista ed autrice di programmi tv Patrizia Frangella, il caporedattore de LaStampa.it Fulvio Cerutti, che ha illustrato le modalità di votazione della fascia speciale Miss Mondo Web e la partnership tra il giornale di Torino ed il Concorso di bellezza. Lo stesso Cerutti ha annunciato che la Miss Mondo Italia 2016 sarà ospite della redazione di LaStampa.it e di LaStampa.it tv. Al tavolo anche per il suo saluto Miss Mondo Italia in carica la bella calabrese Giada Tropea che ha raccontato alle aspiranti la sua esperienza annuale e quella internazionale vissuta a Miss World. Presenti anche Maddalena Triggiani la stilista che vestirà le Miss per la Finaledi domenica e la neo eletta Miss Mondo Italia in Cina, ed i massimi i responsabili delle aziende partner tra cui i responsabili dellaVitality’s e Pablo direttore artistico di Gil Cagne azienda leader nel settore make-up e bellezza.

giovedì, giugno 08, 2017

Moda, al via la 18ma edizione della 'Lecce Fashion Week'

LECCE - Arriva un bastimento carico di moda, bellezza, voglia di festeggiare l’inizio dell’estate, e non solo. E’ la navicella glamour di “Lecce Fashion Weekend”, rassegna organizzata da Elisabetta Bedori e dall’agenzia “Alta Voce”, con il patrocino del Comune di Campi Salentina (assessorato alle Attività produttive e marketing del territorio e turismo), che con questa edizione diventa maggiorenne. E che per festeggiare la ricorrenza si fa in quattro, suddividendo il suo ricco programma in tre giornate e quattro eventi, presentati dalla giornalista di moda dell’emittente LA7 Cinzia Malvini, durante i quali saranno appunto moda e bellezza le protagoniste indiscusse, non solo pugliesi.

Questa edizione della sfilata vedrà infatti la presenza straordinaria in passerella della Maison Gattinoni, e nel parterre degli ospiti, oltre a molti giornalisti e blogger, anche il presidente della casa di moda romana,  Stefano Dominella. “Una presenza che ci onora e che ci incoraggia a fare sempre meglio per aiutare i nostri stilisti a fare il salto di qualità”, commenta Elisabetta Bedori. “E dobbiamo riconoscere che i risultati di tutto questo grande lavoro sono ormai sempre più tangibili”.

Appuntamento venerdì 9 e sabato 10 giugno alle 21 a Campi salentina, in Piazza della Libertà, con le due sfilate che costituiscono come di consueto il cuore dell’iniziativa; domenica 11 giugno, invece, spazio a un affollatissimo hair event, con bagno incluso, presso il Samsara Beach di Gallipoli (inizio ore 16.30). Per chiudere in bellezza i tre giorni di festa, infine, party di chiusura presso il RioBo, sempre a Gallipoli, a partire dalle 22.

Tra gli ospiti della rassegna - che si avvale del coordinamento tecnico-logistico di Vincenzo Longo, delle coreografie e della regia di Rossano Giuppa, del coordinamento backstage di Mimmo Cionfoli e del supporto tecnico di Fabrizio Vetrugno – anche Franco Fatone, Tg2 Costume& società; Bruna Rossi, fashion director del magazine “Io Donna” (Corriere della Sera); Gustavo Cipolla, fashion contributor del Messaggero.it, Michela Zio, giornalista MFashion e talent scout per la fiera “White” di Milano; Edoardo De Giorgio, capo ufficio stampa della Maison Gattinoni.

Gli stilisti di domani, venerdì 9 giugno

Antonio Tarantino (Lecce)
Giorgio Corvaglia (Poggiardo-LE)
Tomeve's (Francavilla Fontana-BR)
Michele Gaudiomonte (Castellaneta-TA)
Laura Durante (Leverano-LE)
Accademia Rosanna Calcagnile (Lecce)
L'Io Atelier (Aradeo-LE)
Gattinoni (Roma)
Premio LFW 18a Federico Primiceri (Lecce)

Gli stilisti di sabato 10 giugno

Antonio Franco con “Atika” (Lecce)
Maria Ancona (Locorotondo- BA)
Ivana Pantaleo con Nanaeel By Nanaaleo (Bari)
NataschaWanvestraut (Napoli)
Antonio Martino Couture (Roma)
Emylia (Roma)
Istituto Antonietta De Pace (Lecce)
Gattinoni (Roma)
Antonio Tarantino (Lecce)
Federico Primiceri, Premio LFW18 (Lecce)

Ad occuparsi delle acconciature delle modelle delle due sfilate saranno Raffaele De Giorlamo (“Hair beauty spa solarium”, Monopoli), Carminia Grasso (“Il bello delle donne”, Campi salentina), Palmira Rizzo (“Madame Elegance”, Racale); make up a cura di Ilma Academy (Maglie). 

martedì, giugno 06, 2017

Miss Mondo Italia 2017, completata la griglia delle finaliste

GALLIPOLI - Dopo Sport, Talent e Beach, tocca al Model. Spettacolo di Miss con lo shooting fotografico nel Borgo Antico di Gallipoli, tra la piazza del Canneto ed il Castello Angioino. Con la passerella di "Miss Mondo Italia Beach" by Alpak, disputatasi ieri in una delle location più belle ed affascinanti del Salento "La Casarana Resort e Spa" di Lido Marini, continua con successo di pubblico critica, il lavoro del Concorso Nazionale diretto da Antonio Marzano verso lo show finale di domenica 11 giugno al Teatro Italia.

Decretate quindi quasi tutte le finaliste delle fasce speciali, restano da annunciare solo quelle del Model, che si conosceranno nella serata di oggi. Affascinante e storicamente importante, la location scelta da Maria Rosaria De Simone ad della kermesse, per la sfilate e lo shooting delle Miss che concorrono per la fascia speciale Miss Mondo Model.

L’obiettivo di Marco Perulli, fotografo ufficiale dell’evento infatti riprenderà le Miss tra la storica piazza del Canneto, il porto vecchio di Gallipoli, il Castello Angioino ed il borgo antico della Città Bella. Al termine la giuria tecnica designerà così come è stato per le altre fasce speciali tre finaliste. Così come per lo Sport, per il Talent, per il Beach, e per il contest social Miss Mondo UrbanArt, anche per la fascia speciale Model la vincitrice andrà di diritto tra le 15 finaliste dello sprint finale che decreterà la nuova Miss Mondo Italia 2017.

domenica, giugno 04, 2017

Miss Mondo Talent, decretate le tre finaliste

GALLIPOLI - Spettacolo di bravura e bellezza. E stato questo, e tanto altro, il contest per la fascia speciale Miss Mondo Talent, svoltosi ieri mattina nella storica cornice del Teatro Schipa di Gallipoli. Dieci concorrenti si sono contese l’ambito titolo, con performance di canto,ballo e danza. Le prove sono state valutate da una giuria di qualità individuata dalla Direzione Nazionale del Concorso. Questi i nomi delle tre finaliste:numero 11 Martina Arsì Sicilia con una prova di ginnastica ritmica attrezzo twirling, la numero 24 Conny Notarstefano Lazio esibizione di danza ritmica, numero 50 Maria Giulia Caruso della Calabria con la danza moderna. Nello show di finale di domenica 11 giugno al Teatro Italia di Gallipoli, verrà proclamata la vincitrice, che come per le altre fasce speciali dello Sport, del Beach e del Model, accederanno di diritto tra le 15 finaliste della kermesse

Miss Mondo Italia per il sociale - Anche l’edizione 2017, Miss Mondo Italia, ritracciando le linee guida di Miss World, che annualmente raccoglie, grazie all’attività della sua massima responsabile Julia Morley, oltre 500 milioni di dollari per progetti di utilità socio-educativa, che poi redistribuisce sul territorio, ripropone importanti azioni concrete d’interesse sociale. Diverse le iniziative avviate. Alcune di stretta valenza territoriale, altre di carattere nazionale. L’attività più importante prevedrà nel corso della conferenza stampa di presentazione della Finale Nazionale del Concorso, la consegna dei doni, in particolare giocattoli, portati dalle Miss Mondo in rappresentanza di tutte le Regioni d’Italia, per l'associazione dei genitori di Onco-Ematologia Pediatrica "Per un sorriso in più",onlus di Lecce edorganizzazione di volontariato che associa i genitori dei bambini affetti da tumore o leucemia. Nel corso dell’incontro saranno le stesse Miss, a consegnare ai volontari clown dei soci, i loro doni caratterizzando un momento emozionante fortemente voluto dallo staff. Felice e soddisfatta del successo dell’iniziativa, si è detta la direttrice artistica Maria Rosaria De Simone. “Le nostre Miss hanno davvero un cuore d’oro. Il loro è un gesto di bontà –spiega la De Simone-  spontaneo puro e semplice. L’obiettivo finale della raccolta ludica è regalare un sorriso a chi è meno fortunato”.

Miss Mondo e Anisc insieme per la prevenzione del tumore al seno - Prevenzione sanitaria e benessere fa rima con Miss Mondo. Ritorna infatti nella Sala Conferenza del Bellavista Club – ore 21 -, l’appuntamento con il dottor Luigi Manca, chirurgo di fama nazionale membro di Anisc - Associazione Nazionale Italiana Senologi Chirurghi. Il dottor Manca terra infatti una vera e propria lezione di prevenzione sui tumori al seno, dialogando con le Miss, già mostratesi attente, convinte e determinate dell’importanza e dell’efficacia della prevenzione, delle neoplasie al seno.

sabato, giugno 03, 2017

Miss Mondo Italia 2017 verso la finalissima di domenica 11 giugno

GALLIPOLI - Giornata piena di impegni per le Miss, quella di domani. In mattinata Miss Mondo Talent al Teatro Schipa di Gallipoli. Alle 15 l’incontro con la pscicologa. Alle 18 le Miss invadono Gallipoli. Passeggiata in bicicletta tra il Borgo vecchio ed il centro città per promozionare lo show finale.

Inizia il conto alla rovescia per Miss Mondo Italia 2017. Siamo infatti al giro di boa per il Concorso. Ancora sette giorni d’attesa e l’Italia conoscerà la splendida Miss, che rappresenterà Il Bel Paese alla finale internazionale di Miss World 2017, in programma a dicembre in Cina. Le 50 finaliste si sfideranno in passerella domenica 11 giugno sul palco del Teatro Italia, conduce Enzo Iacchetti affiancato dalla bella Laura Brioschi nota modella “Curvy”, pronte a contendersi l’ambita fascia ed il titolo di Miss Mondo Italia, succedendo di fatto alla Calabrese Giada Tropea.

VITA DA MISS - Domani dalle 9.00 alle 13.00 il primo appuntamento delle finaliste di Miss Mondo è nella storica cornice del Teatro Schipa. Qui 10 concorrenti si contenderanno la fascia speciale “Talent”, che prevedrà l’esibizione delle Miss in prove di canto, ballo, recitazione e teatro. Le performance saranno valutate da un’apposita giuria di qualità. Al termine saranno decretate tre finaliste come prevede il format del Concorso, e poi nello show di finale dell’unici giugno, verrà proclamata la vincitrice.Nel pomeriggio alle 15, presso il quartier generale dell’organizzazione dell’hotel Bellavista – Gruppo Caroli Hotel – le 50 finaliste incontrano la psicologa dottoressa Francesca Montinaro che terrà un corso sul tema donne. ”Io non sono il tuo gioco” il titolo del tavolo di lavoro. “Secondo gli ultimi dati Istat esposti al convegno scientifico sulle donne dal tutolo ‘ i dati e gli strumenti per la valutazione della violenza di genere” –spiega proprio la dott.ssa Montinaro- in Italia sono più di 8,3 milioni le donne vittime di violenza psicologica, oltre 4,5 milioni quelle che hanno subito atti sessuali umilianti e degradanti come abusi e stupri. Donne quindi, che vengono trattate come un oggetto del quale abusare a proprio piacimento e che, con il perpetrare della violenza perdono fiducia in se stesse, sperimentando ansia, tristezza, confusione e tendendo all’isolamento fino a diventare immobili ed incapaci di agire. Lo scopo dell’incontro con le Miss –conclude la psicologa- è quello di riconoscere le varie forme di violenza di genere, comprendere come nasce, cresce e si radica attraverso stereotipi e comportamenti che in maniera sottile ed inconsapevole, condizionano ed impediscono la liberà e l’autonomia della donna”.

BELLEZZE IN BICICLETTA - Importante l'attenzione prestata dal Concorso a Gallipoli ed al Salento in generale. “E’ un’iniziativa fortemente voluta dalla Direzione Nazionale –spiega il direttore Antonio Marzano-. La promozione di Miss Mondo Italia, e della finale dell’11 giugno, prosegue di pari passo alla promozione del territorio e delle sue principali peculiarità, naturali, sociali ed economiche. Riguarderà in particolare tutte le attività commerciali della Città Bella e quelle partner delllakernesse”. Le Miss a partire dalle 18 e fino a sera, sfileranno in bicicletta: dal borgo antico, ricco di storia e monumenti della Città Bella fino alla ormai attesissima sfilata nel centralissimo Corso Roma. L’aperitivo è previsto nella nuova piscina del Jolly Park – Gruppo Caroli Hotel. Nel corso del loro tour le Miss distribuiranno le locandine dell’evento, i flyers pubblicitari ed i gadgets della Vitaliy’s, multinazionale leader nel settore dell’hairstilisted uno dei main sponsor della Kermesse

Da evidenziare infine che Miss Mondo Italia per sua precisa scelta, ha stabilito che l’ingresso allo show finale di domenica 11 giugno, sia gratuito per tutti, limitatamente ai 1300 posti disponibili. Chiunque volesse entrare in possesso dei biglietti per la serata finale, potrà recarsi presso il botteghino del Teatro di via Corso Roma a Gallipoli o al quartier generale dell’organizzazione.

mercoledì, maggio 31, 2017

Miss Mondo Italia 2017, ecco le 50 finaliste

LECCE - E’ stata la diretta facebook sul canale social dell’evento www.facebook.com/missmondoitalia a far conoscere all’Italia le finaliste di Miss Mondo edizione 2017. Una selezione importante, con le Miss che da 150 sono scese a 50, attraverso una rigorosa scelta della giuria nazionale. Saranno loro a contendersi fascia e corona oltre il diritto a rappresentare l’Italia a Miss Word nel grande show finale, in programma il prossimo 11 giugno, al Teatro Italia di Gallipoli, nel cuore della ‘Città Bella’. Come annunciato condurrà la kermesse Enzo Iacchetti. Tanti gli ospiti del mondo dello spettacolo e della stampa attesi.

Le finaliste sono state attentamente selezionate dopo i vari passaggi in giuria, avvenuti sin dal 28 maggio, giorno dell’arrivo nel Salento, Le fasciate rappresentano tutte le Regioni Italiane, e sono state scelte dopo diverse selezioni locali, provinciali e regionali. Ieri sera nel corso di una cena di gala, svoltasi tra la piscina ed il ristorante dell’Ecoresort le Sirené di Gallipoli, nell’incantevole scenario naturale della ‘Riserva Regionale’ di Punta Pizzo, la sfilata in abito di tutte le 150 prefinaliste ed il saluto del Comune di Gallipoli.

Le 50 finaliste di Miss Mondo Italia 2017

Manuela Matera Basilicata
Benedetta Venditti Lazio
Luisiana Romanella Contest Vitalitity’s
Anastasia Pellegrino Sicilia
Alessia Tripodi Calabria
Agata Scarpa Veneto
Laura Maffia Basilicata
Anna D’Antonio Campania
Roberta Cornero Campania
Giorgia Guidi Emlilia
Veronica Bertolini Emilia
Chiara Davanzo Friuli
Chiara Spanu Sardegna
Angelica Rovoletto Veneto
Claudia Motta Lazio
Clerissa Capovilla Veneto
Nicole Nietzsch Trentino
Martina Arsì Sicilia
Serena Vasco Liguria
Margherita Siciganno Campania
Chiara Malagoli Emilia
Conny Notarstefano Lazio
Federica Riso Piemonte
Alessia Biagioli Marche
Diletta Ambrosio Campania
Desirèe Mazza Sicilia
Vanessa Valli contest Vitality’s
Elisa Muriale Piemonte
Virginia Stablum Trentino
Ornella Larosa Sicilia
Elena Spina Campania
Caterina De Luca Emilia
Catalina Jacob Abruzzo
Valentina Zambon Lombardia
Gabriela Farinato Sicilia
Maria Giulia Caruso Calabria
Alessia Consolini Emilia
Nicole Cogo Veneto
Gaia Gattavecchi Umbria
Veronica Maturi Trentino
Erika Avignone Calabria
Sara Cavazzoni Emilia
Federica Donno Puglia
Valentina Menga Veneto
Giulia Guasti Emilia
Erika Bruna Piemonte
Carola D’Ambra Campania
Chiara Ferrara Sicilia
Hannan Devine Marche
Verdiana Coluccia Basilicata

lunedì, maggio 29, 2017

Al via 'Miss Mondo Italia' edizione 2017

(credits: Perulli)
GALLIPOLI - Partito ufficialmente Miss Mondo Italia 2017. Giunte a Gallipoli le 150 fasciate. Durante tutto il week end appena trascorso, le Miss divise per regione d’appartenenza, sono sbarcate in riva allo Jonio. Per loro prima la passerella di semifinale e poi, solo per le 50 selezionate, l’accesso alla finale dell’11 giugno al Teatro Italia.

In palio fascia e corona di Miss Mondo 2017, pass d’accesso per rappresentare l’Italia alla finale internazionale di Miss World, il più antico e prestigioso concorso del Pianeta, in programma quest’anno in Cina. All’arrivo, lo staff di Miss Mondo Italia, coordinato dalla direttrice artistica Maria Rosaria De Simone, ha effettuato le procedure di check-in ed ha provveduto alla sistemazione delle concorrenti nel quartier generale, situato come da tradizione, presso dell'Hotel Bellavista, struttura ricettiva del gruppo Caroli Hotels.

Questo il programma delle fasi di prefinale e finale. Martedì 30 maggio alle 21.00, presso l’Eco-Resort Le Sirenè - Parco Naturale di Punta Pizzo - presentazione delle Miss alla stampa e saluto di benvenuto del sindaco di Gallipoli Stefano Minerva. In diretta streaming su facebook@MissMondoItalia, a partire dalle ore 14,00 di Mercoledì 31 maggio invece, conosceremo le 50 finaliste. La finale nazionale come detto, è in programma domenica 11 giugno al Teatro Italia – Corso Roma - e sarà trasmessa in diretta sui canali social di Miss Mondo. Conduttore dell’evento sarà Enzo Iacchetti.

Tanti gli ospiti annunciati. Da Max Cavallari dei Fichi d’India all’artista internazionale del ‘Cirque du Soleil’ Andreanne Thiboutot, dall’attore Giorgio Pasotti al noto giornalista Alessandro Cecchi Paone, dall’inviato di Striscia La Notizia Luca Abete alla band-girls de “Le Deva”. Tra le novità annunciate la collaborazione con Radio Kiss Kiss, che da Gallipoli trasmetterà interviste e collegamenti durante gli eventi collaterali di Miss Mondo. Due i contest online collegati "Miss Mondo Web - La Stampa.it” ed il nuovo format “Miss Mondo Urbanart”.

Le fasi finali in programma dal 28 all’undici giugno, prevedono anche altri eventi collaterali che aggiungeranno valore culturale alla manifestazione, con l’obiettivo di promozionare territorio e bellezze naturali del Salento. La kermesse è organizzata dalla AdM International con il patrocinio della Regione Puglia e del Comune di Gallipoli, ed in collaborazione con il Gruppo “Caroli Hotels” ed altri partner e sponsor nazionali. Quattro le discipline in cui dovranno cimentarsi le Miss: "Talent", "Sport", "Beach" e "Model" ripercorrendo il format adottato da Miss World. Novità anche per i canali media e social che ruoteranno attorno alla kermesse, su tutti il portale del concorso www.missmondo.it “vestito” di nuova veste grafica, ed i social di facebook@MissMondoItalia ed instagram@MissMondoItalia. Diversi i portali giornalistici nazionali che seguiranno live l’intera kermesse.