Header Ads

Le ultime sulla variante indiana

(ANSA)
ROMA - Il Paese registra nuovi record di contagi ogni giorno. Gli esperti stanno analizzando la variante B.1.617, scoperta lo scorso ottobre e che potrebbe essere la causa del repentino aumento di casi. Intanto nel mondo la mutazione del coronavirus è stata segnalata in circa 20 Paesi.

La variante del Covid-19 è stata sequenziata in almeno 17 Paesi in tutto il mondo, fra cui l'Italia, secondo quanto rivelato dall'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) nel suo bollettino settimanale sulla pandemia.

Il co-fondatore di BioNTech Ugur Sahin si è detto fiducioso che il vaccino che la sua azienda ha sviluppato congiuntamente con Pfizer funzioni contro la variante indiana del coronavirus. "Stiamo ancora testando la variante indiana, ma ha mutazioni che abbiamo già testato e contro le quali il nostro vaccino funziona, quindi sono fiducioso", ha detto Sahin.