Header Ads

Quarto incendio ad azienda agricola: "Non ci faremo intimidire"

(ANSA)

PIERO CHIMENTI -
Ennesimo atto intimidatorio subito dall'azienda agricola "Natura Dauna", di Carapelle in provincia di Foggia, dove un incendio di natura dolosa ha distrutto circa 3000 cassoni di plastica per la raccolta degli ortaggi. E' il quarto attentato che l'azienda agricola subisce nel giro di pochi mesi, dove erano stati presi di mira l'auto dell'imprenditore agricolo, 4000 cassoni e per ultimo il gabbiotto all'ingresso dell'azienda. 

Matteo Sgarro, proprietario di Natura Dauna, ha dichiarato all'Ansa: "Siamo un'azienda sana che dà lavoro a 400 persone nei picchi di massima produzione. Non ci meritiamo quello che ci sta succedendo. Non sappiamo cosa possa esserci dietro queste intimidazioni, ci sono delle indagini in corso e speriamo che si concludano al più presto", concludendo la dichiarazione: "Noi andremo sempre avanti con i nostri progetti e non ci faremo di certo intimorire".