Header Ads

Draghi: "Italiani si vaccinino, variante Delta è una minaccia"

(ANSA)
ROMA - Il Cdm ha dato il via libera al nuovo decreto legge Covid ed ha dato anche l'autorizzazione della fiducia sulla riforma della giustizia "L'economia va bene, si sta riprendendo e l'Italia cresce a un ritmo anche superiore a quello di altri Paesi europei. La variante Delta è anche più minacciosa di altre varianti", ha detto il premier, Mario Draghi, in conferenza stampa.

Gli italiani si vaccinino, devono proteggere se stessi e le loro famiglie, è l'appello di Draghi il quale ha chiarito che il green pass non è un arbitrio ma una condizione per non chiudere le attività produttive.

"Ad oggi abbiamo inoculato 105 dosi ogni 100 abitanti, come la Germania, più di Francia e Usa", ha detto ancora Mario Draghi

"L'estate è già serena e vogliamo che rimanga tale - ha spiegato il presidente del consiglio -. Il Green pass è una misura con i quali i cittadini possono continuare a svolgere attività con la garanzia di ritrovarsi tra persone che non sono contagiose. E' una misura che dà serenità, non che toglie serenità"

"Senza vaccinazione si deve chiudere tutto, di nuovo", ha insistito il premier: "Appello a non vaccinarsi è un appello a morire". Draghi ha detto anche che c'è un "accordo pieno a risarcire le discoteche, ne abbiamo doscusso in consiglio dei ministri'.