Bonus Trasporti: Ministero Lavoro, Oltre 515mila voucher emessi in una settimana

ROMA -  Ad una settimana esatta dal “lancio” del Bonus trasporti sono già più di 515mila i voucher emessi. Un importante risultato finora raggiunto, con l’obiettivo di sostenere famiglie, studenti, lavoratori e pensionati in un momento di crisi globale complessa, causata dai costi energetici in aumento. Numeri nazionali resi possibili anche grazie all’infrastruttura informatico-tecnologica messa in campo in sinergia fra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, che ha permesso a più di 1,2 milioni di cittadini di accedere agevolmente, in pochi giorni, alla piattaforma digitale realizzata ad hoc, www.bonustrasporti.lavoro.gov.it, dove è possibile in qualsiasi momento fare richiesta telematica del beneficio, per sé stessi o per un minorenne a carico.

Le risorse economiche del Fondo stanziato per il Bonus Trasporti sono pari complessivamente a 180 milioni di euro e il voucher consiste in un contributo fino a 60 euro per acquistare un abbonamento mensile, plurimensile e annuale per l'utilizzo di mezzi di trasporto pubblici su gomma e su ferro.

Si ricorda che il Bonus trasporti è riconosciuto esclusivamente alle persone fisiche che nell'anno 2021 hanno conseguito un reddito complessivo non superiore a 35mila euro.

Tuttora è possibile richiedere l'agevolazione semplicemente tramite l’autenticazione con SPID o carta di identità elettronica sul portale dedicato e successivamente acquistare l'abbonamento presso le aziende esercenti il trasporto pubblico locale usando, al momento dell'acquisto, il codice ricevuto in precedenza telematicamente.

Per ulteriori informazioni è anche possibile consultare la scheda online relativa alla campagna nazionale di informazione avviata nei giorni scorsi, dove è presente anche lo spot video “Bonus trasporti: un aiuto concreto”.

Lo rende noto l'Ufficio stampa del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

Posta un commento

0 Commenti