Visualizzazione post con etichetta Sport. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Sport. Mostra tutti i post

Euro U21: l'Italia batte la Spagna nel segno di Chiesa


BOLOGNA - Parte in quarta l'Italia di Luigi Di Biagio agli Europei Under 21: gli Azzurrini hanno superato, in rimonta, la Spagna 3-1 in una gara del gruppo A giocata a Bologna. Spagna in vantaggio con Ceballos poi una doppietta di Chiesa e il gol di Luca Pellegrini su rigore hanno fissato il risultato sul 3-1 per l'Under 21 azzurra. Il talento della Fiorentina è stato il migliore in campo.

E' ufficiale: Sarri è il nuovo allenatore della Juventus


TORINO - Mancava solo l'ufficialità: Maurizio Sarri e’ il nuovo allenatore della Juventus. Lo riporta la società bianconera su twitter. Quasi in contemporanea il club inglese ha annunciato la partenza di Sarri con un tweet e un articolo sul proprio sito. L'ex tecnico di Napoli e Chelsea ha firmato un triennale.

Taranto, grande successo per il torneo 'Diamo un Calcio alla Fibrosi Cistica'


TARANTO - Si è svolta sabato 15 giugno 2019 la prima manifestazione sportiva del nuovo corso MSP Soccer Puglia, organizzata unitariamente all’associazione Smile presso il Centro Sportivo Palafiom di Taranto. Oltre 100 bambini si sono sfidati sui campi di gioco in uno straordinario torneo di Calcio per il quale l’unico trofeo previsto era la scoperta del sano senso della solidarietà. 

Infatti l’intero ricavato delle iscrizioni è stato destinato alla ricerca sulla Fibrosi Cistica, delicatissima patologia che purtroppo registra una aspettativa di vita di 40 anni per chi sfortunatamente ne soffre. Hanno partecipato all’evento le seguenti società: Camerino, Cryos, Dribbling, Nuova Taras, Sporting Francavilla e la debuttante Real Taras, pronta ad affrontare la sua prima stagione sportiva.

Nonostante la straordinaria partecipazione ed il gran caldo, il tutto si è svolto nella massima educazione, in campo e sugli spalti, cosa rara nel panorama calcistico tarantino e colonna portante dei tornei MSP che fissano come regola imprescindibile per la partecipazione alle proprie manifestazioni il corretto comportamento di tutte le parti presenti ed il pieno rispetto di compagni e dell’avversario.

Il tutto condito con gli spettacoli straordinari di artisti di strada programmati dall'Associazione Smile che hanno reso indimenticabile questa strepitosa maratona benefica.

Insomma, la promessa di questa accoppiata MSP/SMILE è quella di cambiare la concezione di Calcio Giovanile a Taranto, e potrete scommetterci, ci riusciranno...

Si ringraziano per l’importantissimo contributo i supermercati “Pascar”, “Ma i Tarantini” e “Taras Onlus” che non hanno fatto mancare la loro vicinanza a questa nobile causa.

Basket, play off: ancora una vittoria per Treviso

(credits: Treviso Basket)
di FRANCESCO LOIACONO - Nella seconda gara della finale dei play off di A/2 di basket maschile Treviso ha vinto 82-56 in casa con Capo d’Orlando. Nel primo quarto si sono imposti i veneti 16—12. Nel secondo quarto Treviso ha avuto di nuovo la meglio 44-19. Nel terzo quarto Treviso ha trionfato di nuovo 65-37. Per i veneti decisivi Tessitori con 18 punti e Burnett che ha concluso il match a 17. Severini ha dato il suo contributo con 10. 

Per i siciliani Bellan 16 punti e Parks 12. Bruttini ha fornito il suo apporto con 8. Nel Capo d’Orlando non ha giocato Triche, infortunato al ginocchio. Nel primo quarto tra i veneti eccellenti triple di Tessitori. Nel secondo determinanti “bombe” da tre punti di Burnett. Nel terzo si è fatto notare in positivo Alviti con i sotto mano. Nel quarto Imbrò infallibile con i canestri dalla lunga distanza. La situazione tra le due squadre è di 2-0 per Treviso. La terza gara si giocherà a Capo d’Orlando in Sicilia.

Tennis: vincono Berrettini e la Errani


di FRANCESCO LOIACONO - Al torneo di tennis maschile di Stoccarda in Germania Matteo Berrettini ha vinto in semifinale in due set con il tedesco Struff. Primo set, in avanti Matteo 4-0 con i top spin e i passanti incrociati. Ma l’avversario ha impattato 4-4. Berrettini si è fatto notare in positivo con i lob. Si è imposto 6-4. Secondo set, si è andati avanti punto a punto, 5-5. Grande equilibrio. Però Matteo con gli aces e i forti dritti ha vinto 7-5 questo set e tutta la partita. 

Nell’altra semifinale il canadese Aliassime ha sconfitto l’ungherese Fucsovics, per il ritiro di quest’ultimo per l’infortunio. Negli ottavi di finale Berrettini ha sconfitto 6-4 6-2 il russo Khachanov e nei quarti 6-3 6-3 l’americano Kudla. E’ certamente un periodo ottimo per il ventitreenne tennista romano. Tra le donne a Roma nel torneo dell’antico Tiro a Volo nei quarti di finale Sara Errani ha vinto in tre set, 3-6 6-1 6-4 l’americana Di Lorenzo. Negli ottavi di finale la Errani ha sconfitto 3-6 6-2 6-2 la serba Danilovic.

La SSC Bari diventa una Spa


di NICOLA ZUCCARO - Da Società Dilettantistica a Società per azioni. E' il passaggio reso indispensabile per consentire alla SSC Bari l'iscrizione alla Lega Pro a seguito della promozione in Serie C e in ottemperanza ai principi previsti dalla legge n.91/1981. E' quanto formalizzato nei giorni scorsi presso la sede della Filmauro in Roma alla presenza di un notaio che ha al tempo stesso notificato Luigi De Laurentis - figlio di Aurelio - quale Amministratore unico della nuova ragione sociale denominata SSC Bari Spa.

Foggia, Mazzeo e Iemmello: possibile cessione



di FRANCESCO LOIACONO - Dopo la retrocessione in serie C ci saranno molti cambiamenti nel Foggia. Sicuramente andrà via l’attaccante Mazzeo, richiesto in serie B da Salernitana e Frosinone e dalla Reggina in serie C. Probabilmente sarà ceduto anche il centravanti Iemmello per il quale sono in corsa Benevento e Parma. Galano tornerà a Parma, proprietario del cartellino. Poi la società emiliana cercherà di cederlo in modo definitivo o in prestito in B o in C. Difficilmente rimarrà a Foggia il centrocampista tedesco Kragl, richiesto dal Crotone in B e dal Genoa in A. Via dalla Puglia il portiere Bizzarri per il quale dopo l’esperienza in B col Perugia, scade il 30 giugno il contratto con il Foggia. Rientreranno a Foggia dopo il prestito alla Virtus Francavilla Fontana il portiere Tarolli, e dopo il prestito al Piacenza e al Trapani l’attaccante Fedato, poi il direttore sportivo Nember deciderà se farli restare in Puglia, o cederli ancora in prestito. La punta Nicastro tornerà a Foggia dopo il prestito alla Ternana, e potrebbe restare in Puglia in C nella prossima stagione. Rubin dopo il prestito all’Ascoli tornerà a Foggia, e dovrebbe rimanere in Capitanata. Sicurella dopo la radizione dalla C della Pro Piacenza è già rientrato a Foggia, dove potrebbe restare.

Basket, playoff: Venezia batte il Sassari



di FRANCESCO LOIACONO - Nella terza gara della finale dei play off scudetto di A/1 di basket maschile Venezia ha vinto 76-73 a Sassari. Nella seconda gara Sassari ha vinto 80-66 a Mestre contro il Venezia. Nel primo quarto si sono imposti 21-17 i sardi. Nel secondo quarto ha avuto la meglio 41-30 ancora Sassari. Nel terzo quarto ha trionfato 66-52 di nuovo la squadra allenata da Gianmarco Pozzecco. Per i sardi Smith 19 punti, Cooley ha concluso questo match a 16, e Mc Gee a 14. Per Venezia 20 punti Daye, Haynes e Tonut 7. Nel primo quarto Thomas ha fatto la differenza in positivo per i sardi con le triple. Daye ha permesso ai veneti di restare in partita.Nel secondo quarto Venezia ha giocato con determinazione grazie alle incursioni veloci sotto le plance di Stone e Vidmar. Polonara si è fatto notare con i sotto mano per i sardi. Nel terzo e quarto quarto Mc Gee si è messo in evidenza molto bene con le “bombe” da tre punti. La situazione è di 2-1 per il Venezia. La quarta gara si giocherà a Sassari.

Mondiali U20, l'Italia cade nella finalina: Ecuador di bronzo

(credits: Figc Fb)
di PIERO CHIMENTI - La finale per 3° e 4° vede affrontarsi Ecuador e Italia dopo il primo incrocio avvenuto nella fase a gironi. Il match tra le deluse del mondiale U20 non è entusiasmante, trascinandosi fino al 90' ai supplementari. La partita si decide nel primo tempo supplementare, quando al 95' viene assegnato un rigore per gli azzurri per l'atterramento in area di Olivieri che viene calciato dallo stesso giocatore della Juventus, ma trova la pronta respinta del portiere sudamericano. Qualche minuto dopo l'Ecuador passa in vantaggio al 105' con Mina.

Mondiali calcio donne: l'Italia vince 5-0 con la Giamaica

(credits: Nazionale Femminile di Calcio)
di FRANCESCO LOIACONO - A Reims in Francia nella seconda partita del girone C dei mondiali di calcio donne l’Italia ha vinto 5-0 contro la Giamaica. Nel primo tempo al 12’ l’Italia è passata in vantaggio con Cristiana Girelli su rigore dato per un fallo della Swaby su Barbara Bonansea. Al 24’ ha raddoppiato ancora Cristiana Girelli, tiro al volo. 

Nel secondo tempo al 1’ il terzo gol delle azzurre di nuovo con Cristiana Girelli di testa. Al 25’ la quarta rete realizzata da Aurora Galli con un tiro da fuori area. Al 35’ il quinto gol segnato ancora da Aurora Galli, tiro a porta vuota. 

Netto successo per la squadra allenata da Milena Bertolini che è prima in classifica da sola con 6 punti nel girone C. Secondo successo consecutivo per le azzurre dopo quello per 2-1 con l’Australia. Nella terza gara l’Italia giocherà martedì 18 giugno alle 21 col Brasile, che nei due incontri disputati ha vinto 3-0 con la Giamaica e ha perso 3-2 con l’Australia.

F1, GP Canada: Ferrari rinuncia al ricorso

(Credits: Ferrari)
La Ferrari non effettuerà alcun ricorso per la penalità di cinque secondi inflitta a Sebastian Vettel nel Gran Premio del Canada, settima prova del Mondiale 2019 di Formula Uno disputata domenica scorsa sulla pista di Montreal, che ha privato il tedesco della vittoria andata poi a Lewis Hamilton.

A riferirlo, in un'intervista rilasciata nella giornata di ieri a Rai Sport, è stato il team principal di Maranello Mattia Binotto. Nel frattempo la scuderia del Cavallino proseguirà la propria battaglia sportiva cercando di raccogliere nuove prove, atte a modificare il provvedimento emesso in Canada dal collegio dei commissari. 

Calcio a cinque donne: la Salinis Margherita di Savoia vince lo scudetto


di FRANCESCO LOIACONO - La notizia è passata inosservata alla stampa pugliese e proprio per questa ragione è opportuno riprenderla. Nella giornata di mercoledì 12 giugno la Salinis, Società di Calcio a 5 di Margherita di Savoia, si è laureata Campione d’Italia sconfiggendo 2-1 a Chieti nella finale di ritorno il Montesilvano. 

Nel secondo tempo le pugliesi sono passate in vantaggio con la brasiliana Rozo, tiro di destro su passaggio della Siclari. Hanno raddoppiato con la Presto di sinistro. Le abruzzesi hanno segnato con la portiera Cortes, girata al volo. A fine match grande festa per i 200 supporters della squadra della provincia di Foggia che erano presenti in Abruzzo. 

Primo storico scudetto per Margherita di Savoia, che aveva vinto 3-1 a Ruvo anche la finale di andata. Una squadra pugliese tra le donne, il Real Statte della provincia di Taranto, aveva già vinto tre volte lo scudetto di serie A di Calcio a 5 donne tra il 2004 e il 2009.

Ghirelli minaccia il 'fermo' della Serie C

di NICOLA ZUCCARO - "Da oggi siamo in stato di agitazione e non so se inizierà il campionato". E' giunta come un fulmine a ciel sereno in questa prima metà di giugno - già calda anche per il resto del sistema calcistico italiano - la dichiarazione rilasciata da Francesco Ghirelli e che, sin dalle prime ore della mattinata odierna, sta rapidamente circolando sulla rete e sui social. 

Alla base di questa "minaccia" c'è la sordità del Governo nazionale sulla defiscalizzazione, in assenza della quale i club di Serie C faticherebbero a investire sulle strutture e sulla formazione dei giovani calciatori. 

La dura presa di posizione dell'attuale presidente della relativa Lega - come ha rassicurato lo stesso Ghirelli - sarà oggetto di un confronto nella prossima assemblea alla quale parteciperanno i presidenti delle rispettive Società.

Tennis: eliminati Seppi e Sonego


di FRANCESCO LOIACONO - Nel secondo turno del torneo di tennis maschile di Hertogenbosch in Olanda sull’erba Andreas Seppi è stato eliminato 7-5 6-3 dall’australiano De Minaur. Nel primo turno Lorenzo Sonego ha perso in tre set, 5-7 6-4 6-4 contro il kazako Kukushkin. Nel secondo turno del torneo di Stoccarda in Germania il canadese Raonic ha vinto 6-4 6-7 7-6 col francese Tsonga. L’ungherese Fucsovics ha sconfitto 6-7 6-2 7-5 il georgiano Basilashvili. Il tedesco Struff ha battuto 6-2 6-2 il serbo Kecmanovic. 

Nel primo turno il francese Simon ha prevalso 4-6 6-2 6-3 sul tedesco Gojowczyk. Il francese Monfils ha superato 7-5 5-7 7-6 l’americano Johnson. L’americano Kudla ha prevalso 6-3 6-2 sul croato Galovic. Il tedesco Brown ha vinto 6-4 7-5 con l’australiano Millman. Il canadese Raonic si è aggiudicato 6-7 6-4 7-6 il match contro l’australiano Popyrin. Tra le donne nel torneo ITF di Roma nel primo turno Elisabetta Cocciaretto ha perso 6-4 6-4 con la greca Grammatikopolou. Cristiana Ferrando è stata sconfitta 6-2 4-6 7-5 dalla bulgara Shinikova.

Basket, play off: Treviso vince a Capo d'Orlando

(credits: Treviso Basket Fb)
di FRANCESCO LOIACONO - Nella prima gara della finale dei play off di A/2 di basket maschile Treviso ha vinto 90-72 in casa con Capo d’Orlando. Nel primo quarto si sono imposti i siciliani 22-20. Nel secondo quarto hanno avuto la meglio i veneti 48-41. Nel terzo quarto hanno prevalso di nuovo i veneti 72-57. Per Treviso determinanti Imbrò con 20 punti, Logan che ha chiuso questo match a 16 e Uglietti 12. Per Capo d’Orlando Triche 17 punti, Parks 16 e Laganà 12.

Treviso ha mostrato in campo numeri d’alta scuola in particolare nel terzo quarto con le precise schiacciate di Burnett e Severini e le triple di Tessitori. Ma Capo d’Orlando è rimasto spesso in partita con le “bombe” da tre punti di Trapani ed i sotto mano di Mobio prima di cedere ai veneti. Decisivo in negativo per i siciliani l’antisportivo dato a Laganà per un brutto fallo su Logan. La situazione è di 1-0 per i veneti. La seconda gara si giocherà di nuovo a Treviso, la squadra di Menetti è favorita per vincere di nuovo.

Tennis: vincono Seppi e Berrettini, eliminati Fabbiano e Caruso


di FRANCESCO LOIACONO - Nel primo turno del torneo di tennis maschile di Hertogenbosch in Olanda nel derby italiano Andreas Seppi ha vinto in due set col pugliese Thomas Fabbiano. Primo set, grande equilibrio, 5-5. Ma Andreas con forti rovesci si è imposto al tie- break sul 7-6. Secondo set, in avanti 5-0 Thomas. Però Seppi con tenacia i lob e i pallonetti da fondo campo ha raggiunto il 5-5. Andreas ha vinto 7-5 questo set e tutta la partita. Eliminato Salvatore Caruso 6-1 6-4 dal francese Garin. Yannick Sinner ha perso 7-6 6-3 contro il cileno Jarry. 

A Stoccarda in Germania nel primo turno Matteo Berrettini ha vinto in due set con l’australiano Kyrgios. Primo set, in vantaggio 3-0 l’italiano con i colpi sotto rete e gli aces. Kyrgios ha impattato 3-3. Matteo con gli smash e i punti su battuta ha prevalso 6-3. Secondo set, in avanti 4-0 l’avversario. Però Berrettini con i passanti i top spin e le demivolèe ha raggiunto il 4-4. Matteo con il servizio e le schiacciate sotto rete ha vinto questo set 6-4 e l’intero match.

Basket, play off: vince Venezia, ko Sassari

(credits: Reyer Venezia Fb)
di FRANCESCO LOIACONO - Nella prima gara della finale dei play off scudetto di A/1 di basket maschile Venezia ha vinto 72-70 in casa contro Sassari. Nel primo quarto si sono imposti i veneti 18-14. Nel secondo quarto hanno avuto la meglio i sardi 37-29. Nel terzo quarto ha trionfato Venezia 54-52. I veneti con determinazione sono riusciti a rimontare tredici punti di vantaggio della squadra sarda sul 47-34 all’inizio del terzo quarto. Per Venezia decisivo Daye con le triple. 

Nei veneti allenati da De Raffaele determinanti Haynes con 15 punti e Watt che ha concluso la gara a 14. Importante l’apporto di Tonut, con uno score di 11. Nei sardi hanno dato il loro notevole contributo Mc Gee con 19 punti, Thomas 13 e Cooley 12. Spissu nel finale per la squadra di Pozzecco ha centrato il ferro del canestro con una”bomba” da tre punti. I veneti sono in vantaggio 1-0 sui sardi. La seconda gara si giocherà ancora a Venezia, i veneti sono leggermente favoriti ma il match è apertissimo. Sassari ha perso dopo ventidue vittorie consecutive tra fase regolare e play off scudetto.

Nazionale: Insigne e Verratti ribaltano la sfida contro la Bosnia

(Getty)
di STELLA DIBENEDETTO - Una vittoria in rimonta permette all'Italia di Roberto Mancini di volare in classifica a punteggio pieno. Gli azzurri, dopo il gol del vantaggio della Bosnia firmato da Edin Dzeko, non solo trova il gol del pareggio con Insigne, ma anche la vittoria grazie ad una rete di Verratti. Nonostante la prestazione non sia stata la migliore della gestione Mancini, il C.T. può sorridere per i tre punti conquistati e per le prestazioni dei singoli.

A sbloccare il risultato è stata la Bosnia che è passata in vantaggio grazie ad un gol di Dzeko che buca la rete azzurra, rimasta inviolata per 600 minuti (e 8 mesi). Gli azzurri, però, non si arrendono e trovano il pareggio con Insigne che firma una straordinaria rete che entra, di diritto, nella classifica dei gol più belli. A svegliare ulteriormente la squadra sono i cambi di Mancini che porta poi a casa la vittoria grazie a Verratti. Un risultato importante per la squadra di Roberto Mancini che può davvero sognare in grande.

In attesa dei prossimi impegni, Roberto Mancini si gode l'attuale momento della propria squadra: "I ragazzi hanno messo dentro tutto, non era semplice ribaltare una gara come questa, abbiamo rischiato qualche contropiede, ma nel secondo tempo il nostro dominio è stato netto. Sì, abbiamo preso troppi rischi nel primo tempo però poi siamo cresciuti. I gol di Insigne e Verratti? Bellissimi", ha dichiarato a fine gare ai microfoni di Rai Sport.

Il sogno mondiale si infrange contro l'Ucraina: Italia U20 perde 1-0

(credits: Figc)
di PIERO CHIMENTI - Si interrompono le speranze mondiali dell'Italia U20, sconfitta per 1 a 0 dall'Ucraina. La partita viene decisa nella ripresa, al 65' da Buletsa, lasciato inspiegabilmente il solo al centro area. Nei minuti di recupero, il Var annulla il gol a Scamacca per un presunto fallo su Bondar. Gli azzurrini adesso dovranno disputare la la finale per il 3° e 4° posto con la perdente di Ecuador-Corea del Sud.

Tennis: Berrettini trentesimo, la Giorgi trentanovesima


di FRANCESCO LOIACONO - Nella classifica ATP di tennis maschile numero uno al mondo il serbo Djokovic. Secondo lo spagnolo Nadal. Terzo lo svizzero Federer. Quarto l’austriaco Thiem. Quinto il tedesco Zverev. Sesto il greco Tsitsipas. Settimo il giapponese Nishikori. Ottavo il sudafricano Anderson. Tra gli italiani Fabio Fognini numero dieci al mondo. Matteo Berrettini sale di un posto è trentesimo, era trentunesimo. Marco Cecchinato perde venti posti. E’ trentanovesimo, era diciannovesimo. Andreas Seppi settantaduesimo, era settantunesimo.

Tra le donne nella classifica WTA prima la giapponese Osaka. Sale di sei posti l’australiana Barty, seconda, era ottava. Perde una posizione la ceca Pliskova, terza, era seconda. Quarta l’olandese Bertens. Quinta l’altra ceca Kvitova era sesta. Scende di un posto la tedesca Kerber, sesta era quinta. Settima l’ucraina Svitolina, era nona. Perde cinque posti la rumena Halep, ottava, era terza. Tra le italiane scende di due posizioni Camila Giorgi, trentanovesima, era trentasettesima. Sale di diverse posizioni Jasmine Paolini numero 151 al mondo, era 210. Recupera dieci posti Giulia Gatto Monticone, centocinquattresima era centosessantaquattresima.

Gdp Tv

150° Unità d'Italia AGRICOLTURA AGROALIMENTARE AMBIENTE Animali Annunci Approfondimento Arredamento Arte Attualità Auto e motori Avviso Pubblico Aziende Bari Bari 2014 Bari 2019 Bat Bifest 2011 Bifest 2014 Bifest 2015 Bifest 2016 Bifest 2017 Bifest 2018 Bifest 2019 Brasile2014 Bricolage Brindisi Calcio Casinò Chiesa cinema Columbus Day COMMENTO Comunicati Stampa Concerti Concorsi Corsi CROCIERE CRONACA CRONACA LOCALE CULTURA DOVE SEI? Cultura e Spettacoli Design Diari da Kinshasa Dimmi come scrivi Discoteche Donna del Giorno Economia Elezioni 2011 Enogastronomia Esoterismo Estate Esteri Eventi Expo 2015 F1 Festival del cinema di Roma 2010 Festival del cinema di Roma 2011 Festival del cinema di Roma 2012 Festival del cinema di Roma 2013 Festival del cinema di Roma 2014 Festival del cinema di Roma 2015 Festival del cinema di Roma 2016 Festival di Venezia '13 Festival di Venezia '14 Festival di Venezia '15 Festival di Venezia '16 Fiera del Levante Filastrocca film Flash Foggia Food Experience Foto Frodi Fumetti Gallery Gastronomia Gdp Junior Ghost Hunters Puglia Giochi Giubileo Gossip Grafico Hot IL MIO AVVOCATO Il Principe Azzurro Inchiesta Intervista Intrattenimento Islam isola dei famosi 5 L'Angolo della Poesia LA CURIOSITA' LA RECENSIONE Latitudeslife LAVORO Lecce Lettera al direttore Libri Link LIVE Lotterie Matera METEO milano Miss Italia MODA Mostre Motociclismo musica Necrologi NOTIZIE DAL MONDO novità musicali Oroscopo Paranormale Perle di storia pugliese photogallery PLAY: MUSICAEDINTORNI Politica Politica locale Potenza PRIMO PIANO Protezione civile Psicologia Pubblica Amministrazione Puglia Punto e a Capo Regionali 2015 Reportage ricerca Ricette Rio 2016 Roma Russia 2018 Salute e benessere Sanità Sanremo 2015 Sanremo 2016 Sanremo 2017 Sanremo 2018 Sanremo 2019 Scheda Scienza e tecnologie Scuola Sentenze europee Sessualità Silent Key Spazio Spazio Emergenti Speciale Speciale 21 dicembre Speciale amministrative 2012 Speciale Amministrative 2014 Speciale Euro 2012 Speciale Fiera Speciale Politiche '13 Spetteguless Sport Storia Taranto Tennis Territorio TICKER Top Tra scienza e fede Trasporti Turismo Tv UE Università e formazione Us version Vacanze Viabilità Viaggi Video Videogiochi Vignetta Vino diVino Voli Web Zootecnia