Visualizzazione post con etichetta Sport. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Sport. Mostra tutti i post

Sangiovanni e Batistuta: due grandi acquisti per la Partita del Cuore


MONZA - Per la Partita del Cuore 2022, in programma per il prossimo 7 settembre all’U-Power Stadium di Monza, scenderanno in campo anche Sangiovanni e Gabriel Batistuta. Sangiovanni, artista pluri disco di platino, all'esordio assoluto con la Nazionale Cantanti. Il campione argentino torna invece in campo per la solidarietà dopo la doppietta al Franchi di Firenze nella Partita del Cuore 2014 e ricostituisce con Francesco Totti la coppia che portò la Roma allo scudetto del 2001.

La prevendita dell'evento è sul sito www.vivaticket.com e nei punti vendita VivaTicket di tutta Italia.

I biglietti di curva nord e sud al prezzo di 5 Euro, quelli di tribuna est a 10 Euro e tribuna ovest a 15 Euro. Per i biglietti venduti in prevendita potrebbe essere aggiunto un costo di transazione e gestione sistema. I biglietti riservati ai diversamente abili e ai loro accompagnatori saranno invece gratuiti: per tutte le informazioni e prenotazioni degli stessi scrivere all’indirizzo email biglietti@cooplameridiana.it.

I nomi già confermati sono quelli di Gianni Morandi, Francesco Totti, Enrico Ruggeri, Rkomi, Alessandro Cattelan, che scenderanno in campo insieme a Bugo, Leonardo, Fabio Aru, Gianni Bugno, Marco Melandri, Moreno, Marco Simone e Dj Ringo.

Il ricavato della Partita del Cuore, frutto della vendita dei 16mila biglietti disponibili e dell’sms solidale 45527, sarà a sostegno delle persone con Alzheimer del Paese Ritrovato de “La Meridiana Società Cooperativa Sociale” e in favore dei bambini del “Comitato Maria Letizia Verga per lo studio e la cura della leucemia del bambino”.

L’hashtag per l’evento di quest’anno sarà: #partitadelcuore2022. 

Lecce-Inter: nuovi interventi per la mobilità allo Stadio Ettore Giardiniero



LECCE - In occasione della prima partita casalinga del Lecce per il campionato di calcio di Serie A, di concerto con la Questura, il Comune di Lecce ha messo a punto servizi di mobilità e alcune modifiche alla circolazione nell’area attorno allo Stadio Ettore Giardiniero, finalizzate a garantire maggiore sicurezza, vivibilità e sicurezza per quanti parteciperanno alla manifestazione sportiva.

Rispetto alla consueta gestione – da ultimo quella messa in campo con il Cittadella – su indicazione della Questura sarà chiuso ai veicoli non autorizzati (autorizzati in possesso del pass per i parcheggi di Piazzale Rozzi e Adamo, pass Cude, forze di sicurezza) lo svincolo 7 A della Tangenziale Est, l’uscita “Stadio”, direzione Brindisi Maglie.

Allo stadio potranno accedere dallo svincolo 7/A direzione Brindisi solo i possessori di autorizzazione per la sosta nei piazzali Est ed Ovest. Ciò per diluire la presenza di autovetture nell’area dello stadio e assicurare una gestione più sicura del traffico promiscuo presente (auto, veicoli di sicurezza, ciclomotori, biciclette pedoni). La chiusura degli svincoli sarà attiva da 4 ore prima della partita a due ore dopo il fischio finale (e comunque fino al completo deflusso delle auto). I residenti di Via Rapolla e di Via Cremona e i taxi potranno raggiungere le proprie abitazioni da viale Giovanni Paolo II. Gli spettatori che intendono utilizzare l’automobile per giungere e lasciare lo Stadio in occasione della partita e i cittadini intenzionati a raggiungere l’area attorno allo Stadio per qualunque motivo, sono dunque invitati a utilizzare svincoli diversi.

Da quattro ore prima della partita vigerà il divieto di fermata con rimozione forzata ambo i lati a tutti i veicoli lungo Viale Giovanni Paolo II da via Carrara agli svincoli per la S.P. 364 compresi, ad esclusione di bicilette, motorini e dei motocicli che dovranno sostare nel perimetro esterno, su Viale Giovanni Paolo II, negli stalli predisposti.

Come da accordo tra il Comune e l’Us Lecce, i Piazzali Rozzi e Adamo, dove sono presenti circa 900 stalli di sosta, saranno accessibili solo alle automobili autorizzate: addetti ai lavori, forze di sicurezza, persone con disabilità in possesso di pass CUDE, abbonati over 80 e a scendere di età in possesso del pass distribuito dalla società nei giorni precedenti all’incontro.

Si ricorda che domani, da tre ore prima della partita e dopo la conclusione della stessa, Sgm e Comune hanno attivato la linea  “Stadio in bus”, pensata per consentire ai leccesi di raggiungere lo stadio senza utilizzare l’auto privata e ai tifosi provenienti dalla provincia di poter parcheggiare comodamente in zone della città diverse dal quartiere Stadio – evitando dunque code e attese per la ricerca del parcheggio – e salire sui mezzi per raggiungere velocemente e senza stress il Via del Mare. Queste le fermate della linea che porta allo stadio: Libertà-Roma, P.zza Palio, Libertà-S. Elia, Libertà-Cavoti, Libertà-Pepe, Via Del Mare, Imperatore Adriano-Gobetti, Palazzo di Giustizia, De Pietro, Calasso, Porta Napoli, Università, Porta Rudiae, Gallipoli-Diaz, Gallipoli-Lombardia, Gallipoli-Museo, Questura, Piazza d’Italia, Otranto-Paisiello, Otranto-Orsini del Balzo, Battisti. Il servizio viene attivato tre ore prima dell’inizio della partita (nel caso di Lecce-Inter, dunque, dalle 17.45), con una frequenza di 10 minuti, sospeso durante i 90 minuti di gioco e riattivato al termine dell’incontro. È un servizio disponibile in abbonamento annuale al costo di 20 euro o utilizzabile attraverso i normali ticket del trasporto pubblico per corsa singola (1 euro) disponibili nelle rivendite autorizzate, tramite app myCicero, TicketAppy e DropTicket e a bordo dei mezzi con sovrapprezzo ad un 1,50 euro.

 Da tre ore prima dell’inizio della partita due linee ordinarie del trasporto pubblico subiranno piccole deviazioni dell’ordinario percorso. La linea S 16 Costa-San Cataldo in andata, giunta in Piazza Palio proseguirà per Via Pitagora, Viale Aldo Moro, Via Lodi, Via della Cavalleria, Tangenziale est svincolo per San Cataldo e al ritorno, giunta all’altezza della Tangenziale est direzione Maglie proseguirà per Via della Cavalleria, Via Lodi Via Aldo moro, Via Pitagora, Piazza Palio. La linea R4 Costa- Piazzale Cuneo vedrà spostato il capolinea di arrivo da Piazzale Cuneo a Via Carrara.

Bit mobility garantirà tre postazioni dotate di un congruo numero di veicoli a disposizione degli spettatori che intendono utilizzare monopattini, scooter e biciclette elettriche per percorrere viale Giovanni Paolo II senza usare l’automobile. Le tre postazioni saranno sistemate una all’altezza del centro commerciale Centrum, una al capolinea Fse e l’ultima in Piazzale Adamo.

Forza ragazzi, la città è con voi: la campagna del Comune per l’Us Lecce

 


LECCE - In occasione dell’inizio del campionato di calcio di serie A, l’amministrazione comunale ha inteso lanciare un segnale di augurio e supporto alla squadra del Lecce con una campagna di comunicazione caratterizzata da un messaggio semplice e immediato: “Forza ragazzi, la città è con voi!”. Il manifesto, affisso sulle plance comunali, riporta una foto (autore Marco Verri) dei festeggiamenti avvenuti in città il 6 maggio scorso.

“Da oggi in città sono affissi i manifesti con i quali l’amministrazione comunale intende fare gli auguri di buon campionato alla nostra squadra, perché possiamo raggiungere il traguardo della permanenza in seria A – ha dichiarato il sindaco Carlo Salvemini – Sappiamo che non sarà semplice, sappiamo che dopo il cammino trionfale verso la promozione della scorsa stagione, questa sarà diversa. Dovremo misurarci con sensazioni differenti: dovremo resistere, stringere i denti, cercare nella creatività e nella passione le risorse per sfidare il calcio dei club miliardari”, e poi citando il presidente dell’Us Lecce Saverio Sticchi Damiani, il sindaco ha ricordato l’importanza della compattezza tra tifosi e squadra anche nei momenti di difficoltà. “Si parte dai 19.750 abbonati – ha continuato il sindaco – dall’entusiasmo di una città e di un territorio che si è manifestato in tutta la sua forza, posizionandoci per numero di abbonati tra i primi club in Italia. Noi siamo così: una squadra e una città che amano stupire. La nostra favola è sempre stata la favola degli outsider che non temono di giocarsela con chiunque. Questo è lo spirito con il quale cominciare, insieme alla riconoscenza nei confronti di una società che – non dobbiamo dimenticarlo mai – ha preso le redini di una squadra bloccata in Serie C e quest’anno, ancora una volta, la porterà sui campi più prestigiosi della Serie A. Grazie alla passione e agli sforzi di un gruppo di imprenditori con fortissime radici territoriali. Domani sera sarò al mio posto, in Tribuna Est, per sostenere il Lecce. Raggiungerò lo stadio con il trasporto pubblico, grazie al servizio Stadio in Bus di Sgm Società Gestione Multipla Spa, al quale mi sono abbonato ieri, che invito i tifosi a conoscere utilizzare”.


Tennis, a Montreal Sinner eliminato agli ottavi



Agli Atp di Montreal, Jannik Sinner è stato eliminato agli ottavi. Il 21enne tennista, vincitore di cinque titoli ATP, è stato sconfitto per 6-2 6-4 dallo spagnolo Pablo Carreno Busta.

Parma-Bari: "prima" di B, con replica in Coppa Italia

Via Ssc Bari fb

NICOLA  ZUCCARO - Dopo 4 anni e 3 mesi, dalle 20.45 di venerdì 12 agosto, Parma e Bari torneranno a confrontarsi al Tardini, nella gara che aprirà la Serie B 2022-2023. Era il 12 maggio 2018, quando con rete di Gagliolo, il Parma sconfisse il Bari per 1-0 nel penultimo incontro del torneo di B 2017-2018. 

Un precedente negativo da riscattare per i biancorossi, chiamati a esprimere una prestazione di alto livello dopo il 4-1 al Verona nell'incontro disputatosi al Bentegodi il 7 agosto e valido per i trentaduesimi di finale della Coppa Italia 2022-23. 

Di essa, Parma e Bari saranno sfidanti nella gara secca valida per i sedicesimi dello stesso torneo. La vincente della sfida programmata per il 19 ottobre 2022 al Tardini, farà visita all'Inter nell'ottavo di finale dell'11 o del 18 gennaio 2023.     


Europei, nuoto: Razzetti oro nei 400 misti

(Foto Rai)

ROMA - Al Foro Italico di Roma, l'Italia è la grande protagonista di questa giornata. Oro e un bronzo nei 400 misti conquistato da Alberto Razzetti, terzo gradino del podio per Pier Andrea Matteazzi. Nella 4x200 stile libero due argenti e nel nuoto sincronizzato tecnico a squadre femminile.

Inter Women Usa: vittoria ai rigori contro il Chivas




BROWNSVILLE – Si è chiusa con una vittoria e ottimi spunti in vista dell’inizio ufficiale della stagione l’amichevole delle Inter Women negli USA. Al Brownsville Sports Park, in Texas, le nerazzurre di Rita Guarino hanno sconfitto il Chivas de Guadalajara ai rigori. 

Per la sfida contro la formazione messicana, le nerazzurre si schierano con Durante tra i pali, Alborghetti e Kristjansdottir al centro della difesa, il nuovo acquisto Mihashi a dirigere il centrocampo e Karchouni a supporto di Marinelli. Nel primo tempo chiuso a reti inviolate l’Inter prova a trovare varchi per colpire la difesa avversaria ma la prima e più limpida occasione dei primi 45 minuti è del Chivas con Montoya che cerca la porta direttamente da calcio d’angolo e trova la pronta risposta di Durante. Al rientro in campo Brustia lascia il posto a Dragoni ma il secondo tempo si apre con il vantaggio della formazione messicana firmato da Soto. Al 56’ Rita Guarino mette in campo Simonetti, Fordos, Sonstevold e Santi e al 63’ arriva il pareggio delle nerazzurre: sulla respinta alta della difesa avversaria Karchouni si inventa un gol bellissimo, stop, controllo e tiro potente dalla distanza, imprendibile per il portiere messicano. Dopo la rete dell’1-1 il match si accende e l’Inter ha le sue occasioni più limpide con Dragoni e Pandini. Al temine dei 4 minuti di recupero la sfida va ai rigori: la sequenza si apre con i gol di Pandini e Santi e si chiude con la parata decisiva di Durante sul tiro dal dischetto di Magallanes. Rita Guarino e la sua quadra festeggiano il successo al Brownsville Sports Park. 


CHIVAS – INTER WOMEN 1-1 (2-3 d.c.r)

MARCATORI: 48’ Soto, 63’ Karchouni

SEQUENZA RIGORI: Pandini GOL; Acevedo GOL; Santi GOL; Bernal PARATO; Simonetti PARATO; De Alba GOL; Regazzoli GOL; Ramirez TRAVERSA; Sonstevold FUORI; Magallanes PARATO.

CHIVAS: 12 Félix; 26 Torres, 4 González, 5 Bernal, 3 Godínez; 15 Soto, 18 Bejarano, 8 Jaramillo, 13 Montoya; 10 Iturbide, 24 Cervantes. Coach: Juan Pablo Alfaro.

INTER WOMEN: 22 Durante, 13 Merlo (66’ Passeri), 19 Alborghetti (66’ Vergani), 29 Kristjansdottir (56’ Fordos), 14 Robustellini (56’ Sonstevold); 27 Csiszar (56’ Santi), 34 Mihashi (56’ Simonetti), 5 Karchouni (66’ Regazzoli); 18 Pandini, 7 Marinelli (66’ Calegari), 8 Brustia (46’ Dragoni). Coach: Rita Guarino.


Grazie a Inter.it

Tennis: a Toronto Serena Williams eliminata al secondo turno


 TORONTO - Serena Williams è stata eliminata al secondo turno del torneo Wta di Toronto, sconfitta  6-2 6-4 dalla svizzera n.12 al mondo Belinda Bencic. La Williams ha annunciato il suo imminente ritiro dai campi,

La Supercoppa europea è del Real

PIERO CHIMENTI - Il Real Madrid, all'Olympic Stadium di Helsinki, ha vinto la Supercoppa Europea contro l'Eintracht Francoforte detentrice dell'Europa League. La partita si sblocca sul finire del primo tempo, quando al 35' Alaba, su assist di Casemiro, da due passi, realizza la rete dell'1-0. 

Nella ripresa sono ancora le merengues a comandare il gioco, con Casemiro che prende la traversa al 61' prima che Benzema trovi il raddoppio al 65'. Il bomber francese viene servito da Vinicius con un cross basso che insacca sul primo palo dove Trapp non può arrivarci. 

Dopo 2 minuti di recupero, Ancelotti ed i suoi uomini possono alzare al cielo il trofeo, la cui destinazione non è mai stata messa in discussione dai tedeschi.

Juventus, Nicolò Fagioli rinnova fino al 2026


TORINO - Nicolò Fagioli ha rinnovato il contratto che lo legherà alla Juventus per i prossimi quattro anni, fino al 2026.

Una grande soddisfazione per lui, rientrato a fine giugno dal prestito alla Cremonese e noi vogliamo partire proprio da quest’ultima parentesi che lo ha visto protagonista per tutta la stagione 2021/2022, un’annata nella quale ha recitato, appunto, un ruolo importante nel cammino della formazione lombarda.

Nicolò ha contribuito, infatti, al salto della Cremonese in Serie A TIM con gol, assist e prestazioni di alto livello. È andato in doppia cifra segnando 3 reti e fornendo 7 assist in 33 presenze. Numeri importanti, resi ancora più dolci dall’epilogo finale: promozione nella massima serie al termine di una cavalcata straordinaria.

Calcio, Lega Serie B e AdPlay Media Holding: accordo raggiunto

ROMA  - E' arrivato l'accordo fra la Lega Serie B e AdPlay Media Holding, una nuova piattaforma tecnologica in grado di distribuire gli highlights del campionato.

La nuova piattaforma multimediale di Lega Serie B verrà distribuita tramite il Video Player proprietario sviluppato dalla stessa AdPlay, sia tramite App per CTV (TV connesse) sia all'interno di una sezione dedicata del sito highlights.legab.it che sarà implementata e gestita sempre dalla società incaricata del progetto.

L'Inter apre un canale ufficiale sulla piattaforma di streaming Recast



MILANO – Dopo il lancio del nuovo digital ecosystem, continua il percorso dell’Inter nell’evoluzione dell’esperienza di fruizione dei propri contenuti. Il Club nerazzurro presenta oggi il proprio canale Recast, affermandosi come l’unico Club italiano e uno dei primi a livello europeo a sbarcare sulla piattaforma di streaming. 

Il nuovo canale offrirà ai tifosi nerazzurri di tutto il mondo una prospettiva tutta nuova sul calcio giovanile nerazzurro, con una serie di contenuti in esclusiva della Primavera e delle squadre U18, U17 e U16.    

Il canale nerazzurro proporrà inoltre un mix di contenuti nuovi e immagini di archivio esclusive: l’offerta comprenderà infatti gli highlights delle partite e contenuti on-demand come interviste, clip di allenamento, fino a veri e propri pezzi di storia direttamente dall’archivio del Club. 

“Siamo molto soddisfatti di annunciare il lancio del nostro canale su Recast, piattaforma leader del settore a livello internazionale. Questa importante novità è parte del percorso di evoluzione e innovazione dei contenuti del Club e delle modalità in cui i nostri tifosi possono fruirne, sia in Italia che all’estero” le parole di Alessandro Antonello, CEO Corporate di FC Internazionale Milano. 

Andy Meikle, fondatore e CEO di Recast, ha dichiarato: "L'Inter ha una delle fanbase più grandi nel mondo del calcio ed è un grande successo per Recast contribuire al percorso del Club nell'evolvere il legame con i propri tifosi. La nostra piattaforma è stata creata per eliminare la barriera dell'abbonamento, utilizzando le microtransazioni per offrire ai fan opzioni flessibili e convenienti per accedere ai contenuti che desiderano, dando al contempo ai detentori dei diritti, come l'Inter, il pieno controllo per monetizzare e gestire efficacemente tutti i loro ricavi digitali, non solo una piccola percentuale. I detentori di diritti in tutto il mondo stanno riconoscendo il crescente cambiamento nel comportamento e nella domanda del pubblico. Il modello ad abbonamento non è più attuale: questo è un periodo di svolta per Recast, in quanto i detentori dei diritti e i fan si rivolgono a noi per avere una soluzione innovativa per lo streaming dei contenuti”. 

Iscriversi a Recast è semplice e gratuito. Tutto su Recast ha un prezzo in Crediti Cast, con un Credito Cast del valore di 1p.

I fan possono sia acquistare i Cast che guadagnarli sulla piattaforma guardando gli annunci, condividendo i contenuti o invitando gli amici a partecipare. L'esclusivo modello di microtransazioni di Recast rende i contenuti accessibili e convenienti.

Per accedere al canale Inter clicca qui (recast.tv/inter). 

Per maggiori informazioni su Recast, visita Recast.app.

Basket, giovani talenti crescono: Luigi Marra


FRANCESCO GRECO - Il basket pugliese e nazionale si arricchisce di un nuovo talento. Ha solo 17 anni, è nato e vive a Casarano (Lecce) e gioca a basket sin da quando aveva solo quattro anni.  

Si chiama Luigi Marra, studia al Liceo Classico cittadino e a settembre frequenterà l’ultimo anno. Il suo primo coach è stato il padre Gabriele, apprezzato scrittore. Ha giocato due anni col Nardò, da otto nella “Olimpius Parabita”, una società che nell’ambito del basket della Puglia ha una sua solida tradizione e indiscusso prestigio.

Marra è una guardia di ruolo, cioè un attaccante con la propensione al tiro da fuori. Due anni fa ha raggiunto la finale regionale Under 17, quest’anno altro step importante: i play off Puglia con l’Under 19. 

Ma l’exploit è arrivato giorni fa al torneo di street basket che ha luogo sempre a Parabita (appuntamento dell’estate che vede impegnati campioni del basket nazionale di tutte le categorie). 

Luigi ha vinto entrambe le gare al tiro da tre punti, sia categoria under 19 che over, battendo tiratori noti in ambito regionale. Alla fine del torneo ha ricevuto il premio dalle mani del giocatore di A1 Mirza Alibegovic. 

Luigi sogna di giocare in C, ma non si mettono limiti e dopo la performance di Parabita tutto può accadere. Intanto fra poche settimane riprenderà la scuola: ha la media del 9, bravo nelle materie umanistiche, vorrebbe entrare nella Marina Militare.

Queste sono le premesse, Luigi e la sua famiglia restano con i piedi per terra, ma sono in tanti, nel basket pugliese e dintorni, a prevedere per lui un grande futuro all’ombra del cesto.


La Serie C inizierà il 4 settembre


GDPSPORT
- La prima giornata del campionato di Serie C 2022/23 slitta a domenica 4 settembre. Lo ha annunciato con un comunicato la Lega Pro. 

Il cambio di data, dopo il via inizialmente fissato per domenica 28 agosto 2022, è conseguente alla decisione del Consiglio di Stato che ha respinto la richiesta della Figc di anticipare l'udienza relativa alla vicenda del Campobasso, la cui mancata ammissione è stata temporaneamente sospesa in vista della camera di consiglio del 25 agosto. 

Rinviato a data da destinarsi il primo turno della Coppa Italia di Serie C.

Inter, ricomincia il campionato: il calendario dei nerazzurri




MILANO - L'amichevole di Pescara contro il Villarreal ha fatto calare il sipario sulla preseason nerazzurra. Un percorso iniziato il 12 luglio con una vittoria per 4-1 in casa del Lugano e proseguito con un tris di sfide contro squadre della Ligue 1: prima il 2-2 di Ferrara contro il Monaco, poi la trasferta in casa del Lens (1-0 per i padroni di casa) e infine il pareggio per 2-2 contro l'Olympique Lione nella sfida giocata a Cesena.

Cinque sfide impegnative contro avversari di livello, che hanno permesso all'Inter di prepararsi in vista dell'esordio nella Serie A 2022/23, in programma contro il Lecce sabato 13 agosto alle ore 20.45 allo stadio "Via del Mare".

Il match contro il Lecce neopromosso inaugurerà un mese di agosto ricco di impegni per i nerazzurri, che giocheranno quattro partite in totale: dopo il debutto in Puglia, l'Inter tornerà a giocare a San Siro davanti ai tifosi nerazzurri sabato 20 agosto alle 20.45 contro lo Spezia.

Il campionato poi proseguirà con la trasferta in casa della Lazio, in programma venerdì 26 agosto alle 20.45. Il mese di agosto si concluderà con il primo turno infrasettimanale della stagione, con l'Inter impegnata a San Siro martedì 30 agosto alle 20.45 contro la Cremonese neopromossa.

Chiuso il mese di agosto, settembre inizierà subito con due grandi appuntamenti: sabato 3 settembre alle 18.00 ci sarà il derby contro il Milan, nella 5^giornata di campionato. La stracittadina inoltre arriverà subito prima del debutto in Champions League, che vedrà l'Inter impegnata martedì 6 o mercoledì 7 settembre, come verrà stabilito dopo il sorteggio della fase a gironi, che si terrà giovedì 25 agosto.
SERIE A, IL CALENDARIO

1ª giornata sabato 13 agosto, 20:45

Lecce-Inter


2ª giornata sabato 20 agosto, 20:45

Inter-Spezia


3ª giornata venerdì 26 agosto, 20:45

Lazio-Inter


4ª giornata martedì 30 agosto, 20:45

Inter-Cremonese


5ª giornata sabato 3 settembre, 18:00

Milan-Inter
 

SORTEGGIO FASE A GIRONI UEFA CHAMPIONS LEAGUE

25 agosto 2022


LE DATE DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2022/2023

Fase a gironi

Prima giornata: 6/7 settembre 2022

Seconda giornata: 13/14 settembre 2022

Terza giornata: 4/5 ottobre 2022

Quarta giornata: 11/12 ottobre 2022

Quinta giornata: 25/26 ottobre 2022

Sesta giornata: 1/2 novembre 2022


Grazie a Inter.it

Alexis Sanchez dice addio all'Inter: rescisso il contratto

via Inter.it

MILANO - FC Internazionale Milano comunica di aver trovato l'accordo per la risoluzione consensuale del contratto dell'attaccante cileno Alexis Sanchez.

Il Club desidera ringraziare Alexis per le sue tre stagioni in nerazzurro culminate con la conquista di tre trofei e gli augura il meglio per il prosieguo della carriera.

Coppa Italia : Bari-Parma ai sedicesimi di finale


NICOLA  ZUCCARO - Va delineandosi, in attesa delle ultime gare previste nel pomeriggio e nella serata di lunedì 8 agosto 2022, il quadro dei sedicesimi di finale della Coppa Italia 2022-23. Dopo il 4-1 inflitto all'Hellas Verona sul rettangolo del Bentegodi, il Bari affronterà il Parma. I ducali reduci dal 2-0 alla Salernitana, maturato sul terreno dell'Arechi nella serata di domenica 7 agosto 2022, affronteranno i biancorossi nel confronto previsto per mercoledì 19 ottobre al San Nicola. La vincente di questa sfida, a gennaio, affronterà l'Inter al Meazza nella gara valevole per gli ottavi di finale del trofeo della coccarda. 


Coppa Italia: il Bari espugna Verona e sfiderà il Parma ai 16esimi di finale

via Sec Bari fb

NICOLA ZUCCARO
- Sfatando il tabù del Bentegodi per le sfide di Coppa Italia e imponendosi sull'Hellas Verona per 4-1 con una vittoria in rimonta, il Bari accede ai sedicesimi di finale del torneo della coccarda. 

Dopo essere passato in svantaggio al 17' con Lasagna,
che ribadisce in rete il tiro precedentemente respinto a Henry, al 31' arriva il pareggio biancorosso con Folorunsho, abile a intercettare sottoporta il cross basso di Cheddira. 

L'attaccante marocchino, con una finta che inganna la retroguardia veronese, sigla l'1-2 al 44' e l'1-3 al 53' per rigore concesso a causa dell'atterramento di Maita da parte di Hongla. Al 79' l'1-4 ancora con Cheddira che firma la sua tripletta con una conclusione centrale nata dalla ribattuta di un traversone. 

Ai sedicesimi di finale, il Bari sfiderà il Parma che sconfigge la Salernitana per 2-0 nella gara disputatasi sempre nella serata di domenica 7 agosto 2022, all'Arechi di Salerno.

Il Milan supera 7-1 la Pergolettese


MILANO - Dopo la vittoria di sabato sera con il Vicenza, i rossoneri a Milanello hanno disputato la seconda amichevole del weekend contro l'US Pergolettese. Presenti presso il centro per seguire la partita Ivan Gazidis, Paolo Maldini e Frederic Massara. Il risultato finale è di 7-1 per i rossoneri, cinque gol nel primo tempo e due nella ripresa: di seguito foto e tabellino dell'incontro. 

Grazie a Milan.it


Leonardo Di Stefano Ruiz: il pugilato? Ho fatto del mio hobby una professione''

 

PIERO CHIMENTI - Dopo la recente vittoria conquistata sul ring contro l'avversario Jose Leon, Leonardo Stefano Ruiz ci racconta le soddisfazioni che gli ha regalato il mondo del pugilato e il legame con la sua terra, la Puglia. Spagnolo ma di origini pugliesi (il padre è di Vico Del Gargano) Leonardo Di Stefano Ruiz è un pugile dotato di grandi capacità e potenza, che ha trasformato il suo hobby in una vera e propria professione, riuscendo a conquistare premi e riconoscimenti a livello nazionale e internazionale.

Cosa ti ha fatto decidere di trasformare la passione per la boxe in una professione?

Sapevo fin dall'inizio di avere un grande potenziale e con tanti sacrifici e molto lavoro ho deciso di trasformare il mio hobby in una professione.

Nella preparazione di un match quanto sono importanti la preparazione fisica e quella mentale?

La preparazione fisica e mentale sono dei fattori molto importanti per un match: devi dare ogni giorno il 110% per mantenerti in forma. La preparazione mentale è come una lotta sul ring, devi mantenere la calma, lavorare sui alti livelli al massimo e vincere questo match.

Vivi negli Usa, terra di Mohammed Ali, Foreman, Morciano. Hai qualcosa che ti accomuna a loro?

Per me questi personaggi sono delle Leggende, anzi possiamo dire Idoli, spesso guardo delle repliche per migliorare sul ring.

Hai un rito scaramantico che fai prima di ogni match?

Mi metto nel mio angolo e faccio il segno della croce, subito dopo bacio il mio anello nuziale e penso alla mia famiglia.


Che legame hai con l'Italia, ed in particolare con la Puglia che ha dato i natali a tuo padre?

Passo ogni estate a Vico del Gargano in Puglia per trovare i miei parenti e passare un po’ di tempo con la mia famiglia. Quando arrivo in Puglia mi sento subito a casa, specialmente a pranzo con i tipici prodotti pugliesi.

© tutti i diritti sono riservati
made with by templateszoo