Ad Section

Si rifiuta di dargli pass Fb, picchiata fidanzata

NARDÒ (LE) - Ancora un brutto episodio di violenza sulle donne nel Leccese. Per il solo motivo di essersi rifiutata di rivelare la password del suo account Facebook una 20enne è stata aggredita dal fidanzato e per evitare le percosse si è rifugiata negli uffici di una ditta nel centro di Nardò i cui dipendenti l'hanno protetta e chiamato la polizia. Il giovane, suo coetaneo, è stato arrestato: è accusato di lesioni, rapina impropria, violenza privata, minacce e danneggiamento aggravato. Su disposizione del pm Miglietta è stato posto agli arresti domiciliari.



Iscriviti ora