Eurocup: Enel Brindisi sconfitta per 82-79 dalla Grissin Bon

di Francesco Loiacono - Nella prima giornata di Eurocup di basket maschile l’Enel Brindisi ha perso per 82-79 in trasferta contro la Grissin Bon Reggio Emilia. Buona la prestazione dei pugliesi allenati da Bucchi. Purtroppo però è mancato qualcosa in difesa e nella precisione sotto le plance. Nel primo quarto l’Enel in vantaggio per 11-1 grazie alle bombe da 3 punti di Kadji e Cournooh.

Aradori però ha consentito agli Emiliani di reggere bene il confronto, ma il primo quarto si è concluso col Brindisi in vantaggio per 21-13. Nel secondo quarto la Grissin Bon Reggio Emilia molto incisiva. Si è portata a -3 cioè sul 18-21 per merito di Della Valle e Silins. Ma Gagic e Reynolds sono apparsi molto decisivi per cui l’Enel ha chiuso la frazione sul 39-37 a suo favore. Nel terzo quarto Gentile abbastanza valido nel Reggio Emilia ha portato avanti i suoi di 10 punti sul 49-39 però Banks ha consentito la rimonta all’Enel che ha chiuso in vantaggio per 62-57.

Quarto ed ultimo quarto abbastanza combattuto si è andati avanti punto a punto in modo molto equilibrato. Purtroppo però nel finale è venuta fuori la grande precisione dei lituani di Reggio Emilia Lavrinovic autore di 12 punti e Kaukenas che ha chiuso con uno score di 17. Di conseguenza la Grissin Bon Reggio Emilia ha vinto questo quarto e la partita col punteggio di 82-79.

Ma non c’è da preoccuparsi più di tanto. L’Enel Brindisi è una squadra molto organizzata per cui può riprendersi presto in Eurocup. Deve migliorare ma può farlo con determinazione.

Posta un commento

0 Commenti