Aggressione mortale per una donna al pronto soccorso di Taranto


TARANTO - Terribile aggressione ai danni di una 73 enne che ieri si trovava su una barella del pronto soccorso del Santissima Annunziata di Taranto, dove era in attesa di essere visitate. Secondo alcuni testimoni, un uomo particolarmente agitato si aggirava negli spazi del reparto, quando poi - improvvisamente - si sarebbe scagliato contro la donna, di cui è stata dichiarata in nottata la morte cerebrale, causata dalle gravi ferite subite.

Al momento i poliziotti stanno analizzando le immagini di videosorveglianza dell'ospedale, cercando di identificare l'aggressore della donna. Non è ancora chiaro se l'omicida conoscesse la donna oppure se invece si sia trattato del gesto di uno squilibrato.

Posta un commento

0 Commenti