Il fantasma della Casa del Fatone a Cerignola

(credits: Facebook)
di MARIO CONTINO - Cerignola è un piccolo comune pugliese, in provincia di Foggia, situato nella valle dell'Ofanto. Anche questa cittadina cela numerosi misteri, tra i quali oggi cito la leggenda della presunta infestazione di un'antica abitazione sita nel suo territorio.

In zona questo antico castello è conosciuto come "La casa del Fatone" e si narra che l'ultimo suo abitante sarebbe stato un vecchio frate solitario. Proprio di quest'ultimo sarebbe lo spirito che molti testimoni ammetterebbero di aver intravisto.

Lo spettro di un uomo, con il volto poco riconoscibile ma che indosserebbe un saio con un grande cappuccio. Esistono numerose versioni di questa leggenda, probabilmente derivanti da testimonianze diverse, per le quali è però quasi impossibile rintracciare i reali testimoni.

Lo studioso del paranormale Mario Contino
Alcuni ragazzi che si sarebbero trovati in zona, intenti a divertirsi con le loro bici su strade poco trafficate e quindi più sicure, avrebbero raccontato di essere stati addirittura inseguiti da questa terrificante figura; altri, invece, avrebbero dichiarato di aver avvertito una strana sensazione, brividi freddi improvvisi, e poi di aver visto questo "frate spettrale" come se fosse intento ad osservarli scrupolosamente.

Anche su questa leggenda non posso esprimermi, in quanto non ho visitato il luogo personalmente.
Resta però una delle leggende più interessanti che animano il folklore pugliese.

La foto è tratta dalla pagina Facebook 'Orgoglio pugliese nel mondo'

Posta un commento

2 Commenti

  1. Conosco un'altra leggenda inerente a questo posto. si dice che il confinante, non avendo nessun vicino che lo ostacolasse ampliò le sue coltivazioni sconfinando nell'agro di quel posto. Un giorno, mentre stava fresando la terra, iniziò a vedere cuori di bue con tanto di sangue fuoriuscire dalle zolle del terreno. credo ci sia anche un dettagliato resoconto della polizia che fu chiamata in quella situazione.

    RispondiElimina