Header Ads

Bari, "strisce pedonali e allo scivolo per disabili storte e fuori dai confini segnati dal marciapiede"


BARI - L'amministrazione comunale a cui fa capo il sindaco nonché ingegnere esperto di trasporti e mobilità Antonio Decaro per l'ennesima volta si è dimostrata incapace del proprio ruolo per costruire una città civile: in viale Papa Giovanni XXIII gli addetti alla segnaletica orizzontale hanno disegnato le strisce pedonali attigue all'attraversamento pedonale e allo scivolo per disabili storte e fuori dai confini pedonali segnati dal marciapiede. Il lavoro svolto con evidente approssimazione è un ridicolo insulto ai cittadini nonché motivo di confusione, pericoloso al traffico. Lo denuncia in una nota Fi Giovani.

“È ridicolo oltre che vergognoso che ancora oggi si possano verificare errori simili volti a danneggiare i cittadini, ma soprattutto le casse comunali dato che risulta evidente che si dovrà di nuovo intervenire per risolvere il problema, sperperando ulteriori risorse economiche pubbliche!” - denunciano Danilo Cancellaro e Dino Tartarino, rispettivamente coordinatore di Forza Italia Giovani Bari e vice coordinatore cittadino di Forza Italia - “È opportuno che il Sindaco si attivi per individuare e punire i responsabili. La città non si merita simili prese in giro!”.