Header Ads

Renzi: "Da giudice non condannerei Salvini"

di PIERO CHIMENTI - Matteo Renzi, leader di Italia Viva, intervenuto sul voto del Senato sul caso della nave Gregoretti che vede imputato Matteo Salvini, all'epoca Ministro degli Interni, ha dichiarato di non ritenere colpevole il leader della Lega dal punto di vista giudiziale, non condividendo comunque politicamente il suo operato.