Header Ads

AIC, si è dimesso Damiano Tommasi


NICOLA ZUCCARO - Dopo le burrascose settimane, nel corso delle quali è stata più volte messa in dubbio la ripartenza dei campionati per le quotidiane obiezioni mosse al protocollo medico-sanitario dall'Associazione italiana calciatori, Damiano Tommasi ha rassegnato le dimissioni dalla rispettiva presidenza.

Al suo posto subentra come traghettatore, in vista delle elezioni previste per l'8 marzo 2021, l'attuale vice presidente Umberto Calcagno. Tommasi ha spiegato le motivazioni di questa scelta in una lettera di commiato con la quale anticipa il suo congedo, inizialmente previsto per novembre 2020. Fra i candidati alla sua successione resta in corsa Marco Tardelli.