Header Ads

Nations League: l'Italia vola alle Final Four

(credits: Nazionale italiana di calcio Fb)
STELLA DIBENEDETTO - Ancora senza Roberto Mancini sostituito in panchina da Evani, l'Italia non sbaglia e batte la Bosnia 2-0 conquistando le Finals di Nations League, in programma in Italia ad ottobre 2021. Un match che gli azzurri hanno dominato divertendo, creando occasioni e convincendo sempre di più. La vittoria rappresenta il coronamento di un percorso convincente da parte della Nazionale di Roberto Mancini che piace sempre di più e torna di diritto tra le grandi.

Una vittoria maturata grazie alle reti di Belotti e Berardi ma che avrebbe potuto essere molto più larga per le occasioni create. Il vantaggio è arrivato al 22' con Belotti dopo uno spettacolare assist di Insigne. Il gol del vantaggio dà agli azzurri la fiducia per crederci e creare altre occasione, ma il raddoppio arriva solo al 68' quando la coppia Locatelli-Berardi costruisce un'azione propizia che si conclude con il gol.

Nel finale, Bernardeschi colpisce anche la traversa e gli ultimi minuti del match vedono gli azzurri godersi la conquista delle Finals delle Nation League che si svolgeranno tra un anno proprio in Italia.

RETI: 22' Belotti (I), 68' Berardi (I)

BOSNIA (4-3-3): Piric; Corluka, Hadzikadunic, Sanicanin, Kadusic (dall'80' Todorovic); Cimirot, Pjanic (dal 77' Danilovic), Krunic (dal 71' Loncar); Tatar (dall'80' Rahmanovic), Prevljak (dall'80 Hadzic), Gojak.
A disp.: Dizdarević (GK), Kačavenda (GK), Nastić, Višća, Kovačević, Milošević.
Ct: Bajevic

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi (dal 46' Di Lorenzo), Acerbi, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi (dall'81' Bernardeschi), Belotti (dall'81' Lasagna), Insigne (dal 93' Calabria).
A disp.: Sirigu (GK), Meret (GK), D'Ambrosio, Tonali, Romagnoli, Soriano, Pessina, Orsolini.
Ct: Evani

Arbitro: Artur Manuel Ribeiro Soares Dias (Portogallo).
Assistente 1: Rui Licínio Tavares (Portogallo).
Assistente 2: Paulo Alexandre Santos Soares (Portogallo).
Quarto Ufficiale: Vitor Jorge Fernandes Ferreira (Portogallo).

NOTE: Ammoniti: 63' Kadušić (Bosnia ed Erzegovina), 64' Romagnoli (Italia) dalla panchina, 65' Berardi (Italia). Espulsi: nesssuno. Recupero 0'pt, 3'st. Calci d'angolo: 2-8. Temperatura: 7°C (Parzialmente nuvoloso).