Header Ads

Basket, Eurolega: l'Armani Milano perde 79-70 fuori casa con lo Zenit San Pietroburgo

(via Olimpia Milan Fb)

FRANCESCO LOIACONO - Nel recupero della partita della quinta giornata di andata di Eurolega di basket maschile che non si era giocata il 20 Ottobre 2020 per il Covid, l’Armani Milano perde 79-70 fuori casa contro i russi dello Zenit San Pietroburgo. Primo quarto, Ponitka 10-5 per la squadra avversaria. Thomas, 14-8. Rodriguez tiene in gara l’Armani, ma 14-11 Zenit. Poythress, 17-13. Thomas, i russi prevalgono 19-15. Secondo quarto, ancora Thomas 22-17 Zenit. Zubkov, 26-20. Poythress, 30-22. Pangos, 35-24. Micov tiene nel match l’Armani, però 36-31 per gli avversari. 

Gudaitis, lo Zenit si impone di nuovo  40-38. Terzo quarto, Punter 44-42 per i lombardi. Baron, 47-46 per i russi. Punter, 50-49 Armani. Questo quarto termina in parità, 54-54. Quarto quarto, Delaney 58-56 Armani. Poythress, 62-60 per i russi. Pangos, 66-62. Ancora Pangos, 71-62. Gudaitis, 73-66. Ponitzka, 78-68. Di nuovo Ponitka. Lo Zenit San Pietroburgo vince questo quarto e 79-70 tutta la partita. 

Sconfitta immeritata per l’Armani Milano. E’ secondo in classifica con 32 punti insieme al Cska Mosca. Migliori marcatori, nei lombardi Punter 16 punti e Rodriguez 10. Nei russi Pangos 16 punti e Baron 13. Nella prossima gara l’Armani Milano giocherà giovedì 25 Febbraio alle 20,45 in casa contro gli altri russi del Chimki Mosca.