Header Ads

Balenottera spiaggiata in Puglia


PIERO CHIMENTI
- Una balenottera in stato di decomposizione è stata trovata sulla spiaggia, a ridosso della riserva naturale del Wwf 'Le Cesine'. La carcassa, che probabilmente apparterrà alla famiglia Misticete, sarà consegnata all'istituto zooprofilattico per analizzare le cause della sua morte. 

Il Wwf ha analizzato le cause che potrebbero aver potuto portare alla morte del cetaceo: "Traffico navale rappresenta un rischio per le collisioni, che possono lasciare questi grandi cetacei gravemente feriti o menomati. Il 6% degli esemplari foto-identificati in mare e circa il 20% di quelli spiaggiati presentano tracce di collisione. Poi la plastica: nel nostro mare, ogni anno finiscono 570.000 tonnellate di plastica, infine l'inquinamento acustico e chimico".