Header Ads

Omicidio De Mattia: confessa la nipote 17enne

BARI - "Voleva uccidere me e mia madre e mi sono dovuta difendere". Ha confessato in lacrime l'omicidio dello zio, il 45enne pregiudicato Giuseppe De Mattia, la 17enne interrogata nella Questura di Bari. E' l'epilogo del delitto in via Ravanas, nel quartiere Libertà di Bari, nella serata di giovedì 1 aprile 2021. La 17enne ha raccontato gli istanti che hanno preceduto il mortale accoltellamento con la seguente versione: si sarebbe frapposta tra la vittima, armata di un coltello, e la madre, con cui stava litigando. Durante la colluttazione è stata ferita al volto e, per reazione, avrebbe puntato a sua volta un coltello con il quale ha colpito il 45enne.