Euro '21: Svezia, Spagna, Francia, Portogallo e Germania si qualificano agli ottavi di finale

(via UEFA EURO 2020 fb)

FRANCESCO LOIACONO
- Nel Gruppo E degli Europei la Svezia vince 3-2 a San Pietroburgo con la Polonia. Nel primo tempo al 2’ la Svezia passa in vantaggio con Forsberg, tiro al volo di sinistro. Nel secondo tempo al 14’ raddoppia Forsberg, tiro rasoterra su cross di Kulusevski. Al 16’ la Polonia accorcia le distanze con Lewandowski, velocissimo nel superare due difensori e nel mandare con un tiro di destro il pallone in rete. Al 39’ pareggia Lewandowski, girata di sinistro in acrobazia su cross di Frankowski. Al 93’ Claesson realizza la rete decisiva della Svezia, tiro da fuori area. La Svezia conclude il Gruppo E al primo posto con 7 punti e giocherà l’ottavo di finale martedì 29 Giugno a Glasgow alle 21 con l’ Ucraina. 

La Spagna supera 5-0 a Siviglia la Slovacchia. Nel primo tempo al 30’ la Spagna passa in vantaggio. Il portiere Dubravka devia nella propria porta su tiro di Sarabia. Al 48’ raddoppia Laporte di testa su cross di Moreno. Nel secondo tempo all’11’ Sarabia realizza la terza rete, tiro al volo di sinistro. Al 22’ Ferran Torres segna il quarto gol, colpo di tacco su passaggio di Sarabia. Al 27’ la Spagna va a segno per la quinta volta. Kucka devia nella propria porta su colpo di testa di Pau Torres. La Spagna si classifica al secondo posto a 5 punti e si qualifica per l’ottavo di finale dove sfiderà lunedì 28 Giugno a Copenaghen alle 18 la Croazia. 

Nel Gruppo F la Francia pareggia 2-2 a Budapest col Portogallo. Nel primo tempo al 30’ i lusitani passano in vantaggio con Cristiano Ronaldo su rigore concesso per un fallo del portiere Lloris su Danilo Pereira. Al 47’ pareggia Benzema su rigore dato per un fallo di Semedo su Mbappè. Nel secondo tempo al 2’ la Francia passa in vantaggio con Benzema, tiro in diagonale. Al 15’ il Portogallo pareggia con Cristiano Ronaldo su rigore concesso per un fallo di mano di Koundè. La Francia conclude il Gruppo F al primo posto con 5 punti e giocherà l’ ottavo di finale lunedì 28 Giugno alle 21 a Bucarest con la Svizzera. Il Portogallo con 4 punti si qualifica come una delle migliori terze e giocherà l’ottavo di finale col Belgio domenica 27 Giugno a Siviglia alle 21. 

La Germania pareggia 2-2 a Monaco di Baviera con l’ Ungheria. Nel primo tempo all’ 11’ l’ Ungheria passa in vantaggio con Szalai di testa su cross di Nego. Nel secondo tempo al 21’ pareggia Havertz di testa. Al 22’ l’ Ungheria ritorna in vantaggio con Schafer di testa. Al 39’ la Germania pareggia con Gorezka, tiro di destro da fuori area. La Germania termina seconda con 4 punti per miglior differenza reti rispetto al Portogallo e giocherà l’ ottavo di finale con l’ Inghilterra a Londra martedì 29 Giugno alle 18.

Posta un commento

0 Commenti