Header Ads

Perché Ferragosto si festeggia il 15 agosto


ROMA - Questa data, in Italia, rappresenta il culmine dell'estate. La religione cattolica in questa giornata celebra la festa dell'Assunzione. L'origine del nome, però, affonda le sue radici nel periodo dell'imperatore romano Augusto. Il dogma, proclamato da Papa Pio XII il 1° novembre 1950, contempla che la madre di Cristo "completato il corso della sua vita terrena, fu assunta alla gloria celeste in anima e corpo". 

Secondo il Vaticano tale ascensione avvenne proprio il 15 agosto ed è questa la ragione dello "spostamento" di quattordici giorni della data ufficiale del Ferragosto, che in origine veniva festeggiato il primo giorno del mese.

L'unione dell'elemento sacro a quello secolare ha fatto in modo che Ferragosto venga ancora oggi considerato una vera e propria festa di precetto per la quale i fedeli sono tenuti a partecipare alla Messa e astenersi dalle attività lavorative.

La ricorrenza, festeggiata esclusivamente in Italia, è stata tenuta in gran considerazione anche dal regime fascista che durante gli anni al governo si prodigò nell'organizzare gite popolari tramite le associazioni del dopolavoro.