Header Ads

Draghi fa visita alla sede della Cgil: abbraccio con Landini


ROMA - Il presidente del Consiglio Mario Draghi si è recato nella sede nazionale della Cgil per portare la solidarietà del governo al segretario Maurizio Landini, dopo l'assalto subito sabato dalla sede del sindacato. L'incontro è durato all'incirca una mezz'ora.

Il premier è stato accolto all'ingresso della Cgil, da altri dirigenti sindacali e da un centinaio di iscritti.

E' scattato un lungo applauso quando il presidente del Consiglio e il segretario della Cgil si sono abbracciati. Draghi ha stretto la mano a parecchi iscritti che erano al lato dell'ingresso e che lo hanno applaudito e si è infine fatto fotografare con Landini.