TARANTO - “Il Ministro Urso deve dirci perché Acciaierie d’Italia continua a prendere decisioni contro i lavoratori e contro gli obiettivi di ambientalizzazione. L’annuncio di una nuova cassa integrazione per figure tecniche fondamentali per i lavori Aia rallenterà gravemente le opere previste. Ancora una volta ci ritroviamo a parlare di un’azienda che sacrifica il lavoro e l’ambiente per incassare di più. Ho depositato un’interrogazione per chiedere al Governo spiegazioni su queste scelte”. Lo dichiara Ubaldo Pagano, deputato pugliese del Partito Democratico.