Visualizzazione post con etichetta Festival del cinema di Roma 2016. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Festival del cinema di Roma 2016. Mostra tutti i post

lunedì, ottobre 24, 2016

FESTIVAL DI ROMA 2016. Florence Foster Jenkins

di GIUSEPPE DEFEUDIS E ROSSELLA MAZZILLI - Approda a Roma, alla Festa del Cinema alla sua undicesima edizione, la strepitosa Meryl Streep, nei panni di Florence Foster Jenkins, da cui il film, ricca ereditiera del '900 e grande appassionata di musica classica. Il suo desiderio più grande è cantare, convinta di avere un grande talento. In realtà la sua voce è stridula ed è assolutamente stonata, suscitando ben pochi apprezzamenti e tante derisioni.

L’attrice statunitense, candidata per 19 premi Oscar in totale e vincitrice in Kramer contro Kramer(1979), La scelta di Sophie (1982) e The Iron Lady (2011), interpreta questo ruolo con grandissima ironia, con goffaggine e bizzarria, stimolando un incredibile mix tra divertimento, tenerezza e malinconia.

Grande interpretazione anche per Hugh Grant, protagonista di Quattro matrimoni e un funerale (1994), Notting Hill (1999), e About a Boy - Un ragazzo (2002) solo per citarne alcuni, nei panni di St. Clair Bayfield, l’innamoratissimo ma bigamo marito e manager di Florence, che cerca di proteggerla dalle malelingue a dalle terribili critiche del pubblico e dalla stampa.

Entusiasmante anche Simon Helberg, noto al pubblico soprattutto per lo show comico MADtv e per la sit-comThe Big Bang Theory, che recita nei panni dell’insegnante di piano di Florence.

Il regista britannico, Stephen Frears, “The Queen”(2006), riesce a cogliere il meglio dai diversi interpreti, senza necessità di particolari effetti speciali, rendendo davvero piacevole la visione. Degni di nota i costumi ed ottimi i minuti spesi nel seguire questa curiosa storia.

Assolutamente consigliato.