Header Ads

Ostuni: dibattito su bigenitorialità e diritto dei minori

OSTUNI (BR). Una interessante iniziativa si svolgerà domani venerdì 18 novembre alle ore 17:30 presso la sala di rappresentanza di Palazzo di Città: si tratta di un convegno, organizzato dall'Assessorato alle Pari Opportunità in collaborazione con la commissione provinciale pari opportunità, dal titolo “Bigenitorialità diritto dei minori”.

Per quanto riguarda la situazione dei minori a livello nazionale, in Italia vi sono ormai oltre un milione di minori figli di genitori separati. Dati che purtroppo aumentano ogni mese mentre 4 milioni sono i soggetti interessati direttamente: figli, madri e padri.

L’incontro sarà introdotto dall’assessore Matarrese e sarà moderato da Alessandro Fino dell’associazione Fenbi-Gesef-Adiantum di Francavilla Fontana.

Dopo i saluti del sindaco di Ostuni, Domenico Tanzarella, del presidente della Provincia di Brindisi, Massimo Ferrarese e di Maria Luigia Salvadori, presidente della commissione provinciale Pari opportunità, seguiranno le relazioni del dott. Fabio Nestola, presidente Fenbi (Federazione nazionale bigenitorialità) il

quale darà una breve e semplice descrizione del preoccupante fenomeno per far comprendere come arrivare ad una vera soluzione solo eliminando i conflitti e del medico pediatra e del dott. Vittorio Vezzetti, ideatore del cartello di associazioni italiane “Adiantum”, responsabile Anfi ed autore del libro: “Nel nome dei Figli” riguardante il Diritto di Famiglia e affrontante diverse situazioni in cui chiunque ha a che fare con le problematiche separative.

Si parlerà del pari diritto di madri e padri di essere considerati genitori, allo stesso modo ed in primis per i figli di essere pari portatori di diritti verso entrambi i genitori.

Una giornata sulla discussione della legge 54/2006 che prevede la parità genitoriale per i figli in applicazione della convenzione di New York del 1989 e i vari trattati e regolamenti internazionali.

(Daniele Martini)