NOTIZIE FLASH DEL GIORNO

BARI. Le principali notizie della mattina:

- Dopo l’ok dell’Aula di Montecitorio al disegno di legge che inserisce il pareggio di Bilancio in Costituzione, oggi alla Camera si svolgono solo interpellanze urgenti. L’attesa è tutta per lunedì 5 dicembre quando al Consiglio dei Ministri verranno annunciate le misure finanziarie e strutturali da inserire nella manovra anticrisi, da 25 miliardi di euro, che riguarderanno, con molta probabilità, Ici patrimoniale e pensioni.

- Sarà la conferenza dei Capigruppo di questa mattina a decidere il calendario dei lavori del mese di dicembre. Intanto oggi proseguono a rilento i lavori nelle commissioni, le uniche a riunirsi sono Difesa e Affari Costituzionali.

- Con la stretta sui vitalizi per la prima volta il Parlamento interviene in maniera incisiva sui costi della politica. Secondo quanto deciso nell’incontro tra il Ministro del Welfare, Elsa Fornero, e i presidenti Fini e Schifani, con l’anno nuovo cambiano le regole con cui deputati e senatori riceveranno il loro assegno. Prima di tutto si passa al sistema contributivo e non più quello retributivo. Niente pensione prima dei 60 anni, inoltre, per chi è stato in Parlamento per più di una legislatura. Chi ne ha fatta una sola, invece, dovrà aspettare fino ai 65 anni.

- A Montecitorio prosegue la mostra "50 anni di Frecce Tricolori nel 150° anniversario dell'Unità d'Italia", allestita nella Sala della Lupa. “La pattuglia - ha detto Gianfranco Fini, inaugurando la mostra - rappresenta un legittimo motivo di orgoglio nel mondo”. Nate nel 1961, le Frecce sono una pattuglia di dieci aerei, di cui uno solista. L'esposizione sarà aperta al pubblico fino al 4 dicembre, in concomitanza con Montecitorio a porte aperte.

0 commenti:

Posta un commento