Grillo, riforme svolta autoritaria

ROMA - Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio sottoscrivono l'appello di Zagrebelsky e altri contro le riforme. Sono una "svolta autoritaria" dicono i Cinque Stelle.
 
"Stiamo assistendo impotenti al progetto di stravolgere la nostra Costituzione da parte di un Parlamento esplicitamente delegittimato", dice l'appello ripreso sul blog del leader M5s. (ANSA)
 

Posta un commento

0 Commenti