Poetando d’Altamura: Orme della Storia

Poesia di Roberto Berloco

“Orme della Storia”


Lì stanno
ferme da millenni,
in silente attesa,
da troppo mute

mentre
il vento e l’acqua,
scatenata dal cielo,
briciole ne fanno,

come
a saper d’incendio
di quel che fu gioia
per molti, per tanti

istante di speranza
ormai persa, bruciata
da un tempo senza pietà
di saper salvo

il futuro
di quei figli d’Altamura
che calcarono quell’orme
coi piedi premuti

dal desiderio
di veder miglior presente,
gagliardo oppur solo
più vero.

Che mai sarà
di quelle tracce
di fiere scomparse
da tramonti senza storia?

Forse
già nulla più,
forse solamente
neppiù di ciò che fu.

Posta un commento

0 Commenti