Aggredisce Cc, arrestato a Rutigliano

BARI - In sella ad una moto rubata, per sottrarsi al controllo ha aggredito i carabinieri ma e' stato bloccato e arrestato. E' accaduto a Rutigliano, nel Barese, dove i militari hanno arrestato un 21enne del luogo, con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e ricettazione. Una pattuglia, nei pressi di un ufficio postale, ha notato due individui che si accingevano a salire su di una motocicletta e hanno deciso di sottoporli ad un controllo.

I due, alla vista dei carabinieri, hanno lasciato la moto e si sono dati alla fuga a piedi. Dopo un breve inseguimento, il 21enne e' stato raggiunto e, sebbene bloccato, non ha esitato a sferrare calci e pugno al carabiniere, nell'inutile tentativo di divincolarsi. Su disposizione della Procura di Bari il ragazzo e' stato sottoposto agli arresti domiciliari. La moto e' risultata essere stata rubata a Triggiano lo scorso aprile.

Nessun commento

Posta un commento

© tutti i diritti sono riservati
made with by templateszoo