Header Ads

Raddoppio Bari – Matera: riaperta la linea: tempi rispettati a Modugno

“E’ stata un’estate di lavori e di cantieri aperti che ho seguito personalmente e sono molto soddisfatto. Abbiamo rispettato in pieno la tabella di marcia e i treni da Bari a Palo del Colle sono tornati a circolare regolarmente dopo la chiusura temporanea della linea dal 10 al 22 agosto per l’inizio dei lavori di raddoppio sulla tratta Bari – Matera. Intanto proseguono giorno e notte i lavori di interramento della stazione di Modugno. Ringrazio tutti gli utenti delle Fal per la comprensione dimostrata nei confronti di uno stop indispensabile per migliorare, mettere in sicurezza e velocizzare ulteriormente la nostra linea, ma ringrazio anche e soprattutto tutti coloro che hanno lavorato, e continuano a lavorare, giorno e notte nei nostri cantieri per garantire il rispetto dei tempi e per concentrare i lavori che richiedevano la sospensione della linea nelle due settimane di minor affluenza di utenti”. Lo dichiara il Presidente delle Ferrovie Appulo Lucane, Matteo Colamussi, al termine dei dodici giorni di chiusura parziale e temporanea della linea ferroviaria da Bari a Palo del Colle. Pochissimi i disagi registrati nel periodo di sospensione della linea ferroviaria, grazie ai servizi sostitutivi garantiti in autobus e alla capillare campagna di informazione e comunicazione che, evidentemente, ha raggiunto quasi tutti gli utenti, grazie ai totem e ai volantini informativi posizionati in tutte le stazioni ed agli annunci sui giornali, su Facebook e su Internet. “E’ stato uno sforzo enorme per la nostra azienda quello di lavorare nel periodo estivo, notte e giorno – conclude Colamussi - ma è stata un’altra sfida vinta nel nostro percorso di potenziamento e messa in sicurezza delle linee e di miglioramento della qualità dei nostri servizi, con l’obiettivo finale, in vista del 2019, di avvicinare ancora di più Matera al resto d’Italia e d’Europa”.