Header Ads

Libri: presentato al Rotary il nuovo romanzo di Montanaro 'L'allenatrice'

BARI - "La parità tra i sessi ANCHE nello sport". Questo il titolo del convegno organizzato venerdì scorso dal Rotary Club Bari Castello, in interclub con il Rotary Club Bari Mediterraneo, il Rotary Club Bitonto Terre dell'Olio e il Rotary Club Bari Alto Terra dei Peuceti, nel corso del quale è stato presentato il nuovo romanzo dell'avvocato e scrittore pugliese Christian Montanaro (già autore di altre pubblicazioni in passato) dal titolo "L'allenatrice".

La storia surreale di Addolorata Pallone, divenuta quasi per uno scherzo del destino dall'essere una casalinga affermata ad essere una allenatrice disperata, è stato il gancio che ha consentito di focalizzare l'attenzione sul ruolo della donna nelle discipline sportive.

L'autore, attraverso un breve excursus storico e l'utilizzo di alcune slide, ha operato un viaggio nel tempo sino ai giorni nostri, menzionando alcune delle protagoniste attuali del panorama sportivo nostrano e raccontando, attraverso le parole della vicepresidente Alessandra Signorile, di alcune figure dirigenziali e di alcune giocatrici, la favola della squadra femminile della Pink Bari.

Un videomessaggio di Vito Tisci, Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Puglia, e le incursioni della bravissima attrice Lia Cellamare (che ha impersonato la stessa Addolorata Pallone) hanno completato una bella serata che ha visto la partecipazione di circa 100 persone in quello che era anche il battesimo ufficiale dell'opera, appena classificatasi quinta per la sezione sportiva edita e inedita alla seconda edizione del concorso letterario nazionale "Bari Città Aperta".

Si tratta della prima parte di una trilogia sul tema, che ora è attesa a nuove entusiasmanti presentazioni e che ha potuto contare anche sulla partecipazione come personaggi reali di volti noti del panorama giornalistico sportivo nazionali del calibro di Alessandro Bonan, Gianluca Di Marzio ed Enzo Tamborra.

L'allenatrice (Christian Montanaro - Mario Adda Editore - costo 10 euro)