Morta dissanguata, spunta video

BARI - Spunta un video che immortala la caduta della 20enne barese madre di un bimbo di 4 mesi morta per dissanguamento nella notte fra sabato e domenica scorsa dopo aver infranto la vetrata di un portone che le ha reciso l'arteria femorale. Sono stati gli stessi Carabinieri che indagano sulla vicenda, coordinati dal pm Bruna Manganelli, ad acquisire il video della telecamera posta all'esterno del portone. La ragazza è caduta all'interno, mentre usciva, e dalle immagini si vede la sua gamba che infrange la vetrata.

Ora le immagini potrebbero aiutare a ricostruire la dinamica dei fatti. In queste ore vengono ascoltati i familiari e gli amici della giovane. Il compagno 22enne della vittima che era con lei, ha raccontato che intorno alle 20 di sabato sera stavano uscendo dalla casa dei genitori, nel quartiere Catino e, dopo un litigio, mentre stava andando via, avrebbe perso l'equilibrio finendo contro il portone a vetri.

È stato lo stesso giovane a soccorrerla, portandola al pronto soccorso.

0 commenti:

Posta un commento