Header Ads

Svaligiato furgone sulla Statale 96: bottino da 2,3 milioni

BARI - Tornano gli assalti ai portavalori nel Barese. Stamani, poco dopo le 7,30, è stato messo a segno un colpo ad un furgone portavalori, bloccato da alcuni banditi sulla Statale 96 nei pressi di Mellitto (Ba). I banditi, secondo le prime ricostruzioni, sono entrati in azione con due furgoni che sono stati messi di traverso sulla carreggiata, e poi incendiati, per evitare la fuga del mezzo blindato.

I malviventi hanno quindi forzato le pareti corazzate dell'automezzo con una pala meccanica, impossessandosi di quanto era a bordo. Il bottino ammonterebbe a 2,3 milioni di euro destinati agli uffici postali per il pagamento delle pensioni. I carabinieri stanno eseguendo i rilievi tecnici e sono in corso le ricerche dei banditi, fuggiti probabilmente su più vetture.

A causa dei due veicoli in fiamme lungo la strada statale 96 'Barese', l'Anas ha reso noto che il tratto in prossimità del km 91,600 è chiuso in entrambe le direzioni, nel territorio comunale di Altamura (Ba). Il personale Anas è presente sul posto per coordinare le attività di ripristino della circolazione in piena sicurezza e per la gestione della viabilità sui percorsi alternativi. Al momento il traffico viene deviato in direzione Bari al km 89,700 presso lo svincolo 'Cassano'.

LOSACCO (PD): "COI SELFIE DIFFICILE GARANTIRE SICUREZZA GUARDIE GIURATE" - "Si può essere bravi comunicatori, indossare felpe per foto e selfie ma poi c'è il quotidiano. Oggi ancora una volta le strade della Puglia sono state teatro di una rapina ad portavalori. Settimane fa era accaduto più volte in provincia di Foggia e oggi in provincia di Bari con azioni paramilitari. La situazione è oggettivamente allarmante. Presenterò una interrogazione urgente affinché il Ministro risponda sulle iniziative che intende assumere per contrastare le rapine ai portavalori. Chiedo che venga convocato rapidamente un Comitato per la sicurezza e l'ordine pubblico a cui partecipi lo stesso Ministro". Così in una nota il deputato barese del Pd, Alberto Losacco.