Ad Section

A scuola in limousine, monta la protesta sul web


BARI - Un giorno da star, ma solo per un bimbo e i suoi amichetti, e monta la protesta sul web: "Cara Preside, oggi una limousine lunga 5 metri attendeva una bimba di 8 anni e solo alcuni dei suoi compagni di classe all'uscita dalla 'sua' scuola pubblica, accanto al pulmino pubblico pagato dal Comune. Stasera toccherà a noi famiglie circostanziare il significato di quella bravata, riportando i nostri figli alla realtà. Tanto già lottiamo con il mito dei calciatori e dei ballerini di Amici, adesso dobbiamo solo aggiungere il mito della limousine per il compleanno di 8 anni". A scriverlo è una mamma che in un post Facebook si rivolge alla preside della scuola, alle porte di Bari, frequentata dai suoi figli. Tra i commenti c'è chi scrive di essere dispiaciuto "per la bimba vittima innocente di un cattivo insegnamento"; ma anche chi si domanda: "Se un genitore può permettersi di regalare un giorno così al suo bambino deve essere messo alla gogna?".



Iscriviti ora