Header Ads

Ex Ilva: Peacelink, inquinanti in aumento

TARANTO - L'ex Ilva continua ad inquinare: anche nel mese di marzo 2019, così come accaduto nei mesi di gennaio e febbraio, si è registrato un aumento di emissioni non convogliate nella cokeria dello stabilimento siderurgico ArcelorMittal (ex Ilva) di Taranto rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A sostenerlo il presidente di Peacelink Taranto, Alessandro Marescotti, sottolineando che "sono dati della centralina Arpa-Ispra" pubblicati online sul sito di Arpa Puglia. 

"Su sette parametri - dichiara Marescotti - sei sono in aumento. A marzo fa eccezione solo il benzene, che scende del 4%. Ma tutti gli altri inquinanti salgono". I dati, secondo il presidente dell'associazione ambientalista, "dicono che sta avvenendo il contrario di ciò che ci aveva promesso il governo attuale".