Header Ads

Mamma cede le sue figlie per farsi sposare


Lascia sgomenti la nuova storia di violenze e soprusi che arriva dalla città di Malchow, in Germania, dove una donna ha permesso al compagno di stuprare le sue figlie pur di farsi sposare. Una mamma ha consentito al suo fidanzato di abusare sessualmente delle sue due bambine dopo che l'uomo le aveva promesso che se lo avesse lasciato fare l'avrebbe portata all'altare.

I fatti sono accaduti nel nord della Germania, dove per mesi le bambine di 1 e 4 anni hanno subito violenze. L'uomo, di 34 anni, aveva precedenti penali, ed era stato condannato a 16 mesi di carcere per aver abusato sessualmente della sua stessa figlia, come riporta il Mirror. La mamma delle vittime e il 34enne si sono conosciuti grazie a una chat di incontri, hanno iniziato a frequentarsi e la donna ha pensato di poter costruire una famiglia con lui, o comunque lo desiderava al punto di costringere a terribili abusi le sue bambine.

L'uomo ora è finito in carcere, ma anche la mamma delle piccole rischia la condanna per complicità. Sembra che in diverse occasioni la donna abbia addirittura preparato le sue figlie ad accogliere nel migliore dei modi il loro stupratore, incurante del loro dolore e della sofferenza.