Ad Section

A Locorotondo 'Note Bianche Sotto Le Cummerse'

LOCOROTONDO (BA) - E' cominciata l'estate del piccolo borgo bianco di Locorotondo al ritmo del tanto atteso evento firmato Smile “Note Bianche Sotto Le Cummerse”. L’iniziativa, promossa dall’Amministrazione Comunale-Assessorato alla Cultura e Turismo e sponsorizzato dalla banca di Credito Cooperativo di Locorotondo, in occasione della seconda edizione della Festa della Musica, si svolgerà venerdì 21 giugno, sotto la direzione artistica di Manuel Manfuso e della sua Associazione Smile. Un’atmosfera suggestiva avvolgerà i tetti spioventi e una serata magica allieterá attraverso la musica dei più bravi artisti di tutta la Puglia. 

Il candore degli abiti – è richiesto ai visitatori di indossare qualcosa di bianco – contribuirà a dare un tocco di luce all’evento. Tra gli artisti anticipiamo: I giovani musicisti baresi della Commedia Young Band, che si esibiranno lungo Corso XX Settembre, mentre nella Villa Comunale risuoneranno le “Note e Parol Gioconde” dei Trio in Brio composto da Giovanni Di Lonardo, Laura Donatone e Michele Santoro, i quali con chitarra e sassofono, riusciranno a catturare l’attenzione di un pubblico variegato, regalando una performance dal sapore retrò. Sarà difficile non imbattersi nella travolgente street band dei One Beat Drumline, una formazione di sole percussioniste, insieme dal 2016 da un'idea del M° Nico Marzovilla. 

Sullo stile delle celebri drumline americane, il gruppo delizierà con un vasto repertorio di ritmi latino americani, accompagnati da marce e coreografie. Presso l'auditorium, ci si lascerà incantare dalla bravura della maestra Pasqua Viesti e dai suoi allievi talentuosi. Tra le iniziative di distinguerà Via Montanaro, che farà da palcoscenico all’esibizione di Daniele Palmisano, intento a riproporre i classici capolavori della musica classica alternati a colonne sonore e standard jazz affiancando momenti di lettura e danza (chiunque potrà leggere una lettura d amore). Nel corso della serata ci sarà spazio anche per la band dei Moon's Ground: giovani artisti che, attraverso la musica, raccontano la vita, i sentimenti, le storie più belle. 

Imperdibile e denso di emozioni il momento musicale previsto nella Chiesa Madre, con il live di “Dario Maltese canta De André", un progetto musicale nato da un’idea dell’orchestra de “I Maltesi”, in omaggio al grande Faber, in cui saranno riproposti i brani più significativi della sua prestigiosa carriera. La Chiesa dell’Addolorata ospiterà, infine, l’Ensemble concentus con lo spettacolo “Leonardo, divino ingegno”, che alternerà brani di vari autori a letture tratte da fonti rinascimentali, per accompagnare il pubblico in un viaggio attraverso l’ambiente culturale e umano dell’epoca di Da Vinci e sponsorizzato Pro Loco.

Ad impreziosire le postazioni musicali, disseminate per la città, ci saranno le allieve della scuola ArteDanza, con balli coreografati da Aurelia Semeraro e il maestro Brooks. Insomma, tante le sorprese per questa serata che, affiancata dalla celebrazione anticipata della notte romantica (promossa dal Borghi più belli d'Italia) colorerà il centro con palloncini e tanto divertimento. Start h. 19.00 Non mancate 

Programma Corso XX Settembre Ore 19:00 / 21:00 / 23:00 
Commedia Young Band Villa Comunale Ore 19:45 / 21:45 
Trio in Brio in “Note e Parol Gioconde” Centro storico Dalle 20:00 alle 23:00 
One Beat Drumline Auditorium Dalle ore 20:00 
Pasqua Viesti Via Montanaro Dalle 19:30 
Palmisano Daniele in “Letture d’amore nei vicoli, flauto e sax” Pavi Ore 19:45 / 21:15 / 22:30 
Moon’s Ground Chiesa Madre Ore 20:00 / 21:45 / 23:15
Dario Maltese canta De André Chiesa dell’Addolorata Ore 20:30 
Ensemble Concentus in “Leonardo, divino ingegno” 



Iscriviti ora