Header Ads

Omicidio Reggio: è ancora caccia all'uomo


REGGIO EMILIA - Continua la caccia all'uomo nell'Emiliano, a seguito dell'efferato omicidio che, intorno alle 18 di ieri, ha provocato la morte di una giovane barista. La vittima, di origini cinesi, aveva 24 anni e si trovava al lavoro all'interno del bar di famiglia, "Moulin Rouge", quando un uomo ha fatto irruzione, aggredendola con un grosso coltello. Mortali le otto coltellate, che non hanno lasciato scampo alla giovane.
Dopo l'omicidio, l'assassino si è dato alla fuga, sulle cui tracce è ora impiegata la Polizia scientifica, coordinata dal pm Marco Marano. Le ricerche si starebbero concentrando su un trentenne di origini magrebine.