Header Ads

Facebook e Instagram bloccano Casapound

ROMA - Instagram e Facebook hanno bloccato numerosi account del movimento di estrema destra Casapound. Dal primo pomeriggio i profili ufficiali non sono raggiungibili, così come quelli di numerosi responsabili nazionali, locali e provinciali, compresi quelli degli eletti in alcune città italiane. Restano consultabili invece i profili su Twitter.