Header Ads

Risarcimento da 58 milioni per molestie sessuali

di PIERO CHIMENTI - Il magnate greco, Alki David, è stato condannato a versare 58 milioni di dollari nei confronti di una donna, Mahid Kahan. A stabilirlo è il tribunale di Los Angeles, per le accuse di violenze e aggressioni sessuali, avvenute tra il 2014 e 2015, quando la donna era alle sue dipendenze. Il magnate obbligava la donna a simulare l'orgasmo, oppure le toccava le parti intime palpandole il seno.