Header Ads

'Mediterraneo frontiera di pace', Emiliano: "Puglia luogo dove costruire il dialogo"

BARI - “Siamo emozionatissimi e felicissimi. Si sta compiendo una profezia, di cui si parlerà in questo Sinodo di Vescovi. Tanti anni fa Papa Giovanni Paolo II quando venne qui a Bari affidò un compito alla città e alla regione: quello di essere il luogo dove costruire il dialogo ecumenico e anche interreligioso tra tutte le genti del Mediterraneo.
Piano piano siamo arrivati a questo evento e la giornata del 23 febbraio sarà qualcosa di straordinario: non so quante volte il presidente della Repubblica e il Papa si siano incontrati fuori da Roma”.

Lo ha detto questa mattina il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, dopo la Santa Messa concelebrata nella Cripta della Cattedrale di Bari, alla presenza del cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della CEI che ha aperto “Mediterraneo, frontiera di pace”, incontro di riflessione e spiritualità che culminerà domenica con la visita di Papa Francesco a Bari e del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.