Header Ads

Stabilizzazioni sanità, M5S: “Abbiamo chiesto al Governo di inserire la misura in uno dei provvedimenti ora in corso di conversione”


BARI - “La sola cosa che ci interessa è fare il meglio per i cittadini. Non possiamo che accogliere con gioia l’appello di Antonella Laricchia e abbiamo chiesto e ottenuto dal Governo di anticipare la misura  per la stabilizzazione dei precari della sanità in uno dei provvedimenti ora in corso di conversione". Così in una nota i parlamentari pugliesi del MoVimento 5 Stelle sulle stabilizzazioni nella sanità.

"Nel frattempo - prosegue la nota dei pentastellati - presenteremo in sede di discussione parlamentare del ‘decreto Rilancio’ un emendamento con cui si estende al 31/12/2020 il termine per maturare i requisiti per la stabilizzazione dei precari della sanità. Una stabilizzazione a cui lavoriamo da mesi sia in Senato, con la senatrice Mariolina Castellone, che alla Camera con il deputato Leonardo Donno. La Regione Puglia è una delle più prudenti, a differenza di altre Regioni, per questo chiediamo a tutti i parlamentari pugliesi di destra e sinistra di sottoscrivere con noi questo emendamento per gli operatori sanitari. Parliamo di  medici, infermieri e tecnici in prima linea nella lotta al Covid 19 il cui futuro è per noi la priorità. Questa vicenda si deve chiudere con un lieto fine nel loro interesse”, conclude la nota.