Header Ads

Barak resta al Lecce, prorogato il prestito fino al 31 agosto dopo l'accordo con l'Udinese


FRANCESCO LOIACONO - In Serie A il centrocampista ceco Antonin Barak, 25 anni, resta al Lecce. E’ stato raggiunto l’accordo tra la società pugliese e l’Udinese, che è titolare del cartellino del calciatore. Il prestito di Barak al Lecce sarebbe scaduto oggi martedì 30 Giugno.

E’ stato prorogato fino al 31 Agosto. Questa intesa tra le due società consentirà al tecnico del Lecce Fabio Liverani, di poter continuare a far giocare Barak fino al termine di questo campionato di Serie A.

Per il Lecce non era possibile per il momento acquistare Barak a titolo definitivo dall’Udinese, perché il presidente della società salentina Saverio Sticchi Damiani avrebbe dovuto sostenere una spesa molto onerosa dal punto di vista economico. A Settembre le due società si incontreranno di nuovo per decidere se Barak resterà o no a Lecce, anche nella prossima stagione.

Il calciatore potrà giocare nel Lecce domani sera alle 21, 45 in casa contro la Sampdoria, se Liverani lo riterrà opportuno. L’U.S. Lecce ha ringraziato l’Udinese e la famiglia Pozzo, per la correttezza e la lealtà sportiva dimostrata.