Header Ads

Lecce: le nomine di Monsignor Michele Seccia


LECCE - Nella mattinata di oggi, come è ormai consuetudine nel mese di giugno, con una comunicazione inviata ai sacerdoti e a tutta la comunità diocesana, l’arcivescovo Michele Seccia, dopo essersi consultato con i suoi collaboratori ha reso noti i nuovi incarichi che saranno effettivi dal prossimo mese di settembre.

A seguito dell’esperienza della pandemia, Seccia per non creare ulteriori disorientamenti nelle comunità parrocchiali non avrebbe effettuato alcuno spstamento di parroci “ma la situazione di salute del caro don Carlo Santoro - scrive nella lettera - mi impone di dover provvedere a una soluzione più stabile per le parrocchie del centro storico di Squinzano”. E di conseguenza a Trepuzzi, nella parrocchia Santa Famiglia, dove esercitava il suo ministero di parroco don Alessandro Scevola che da settembre sarà il nuovo arciprete di Squinzano.

Ma ecco le nuove nomine nel dettaglio.

NUOVI PARROCI
Don Sebastiano Latino, il 4 marzo scorso ha assunto l’incarico di parroco della comunità “Mater Ecclesiae” in Castromediano.

Don Alessandro Scevola, fino ad oggi Parroco della “Santa Famiglia” in Trepuzzi, sarà il nuovo arciprete di Squinzano assumendo l’incarico di parroco delle comunità “San Nicola” e “Mater Domini” in Squinzano.


Don Gabriele Morello, fino ad oggi vicario parrocchiale di “Santa Maria della Pace” e “Santa Maria della Porta” in Lecce, assume l’incarico di parroco della comunità “Santa Famiglia” in Trepuzzi.

VICARI E COLLABORATORI PARROCCHIALI
Don Angelo Rizzo, fino al prossimo dicembre studente a Roma, assumerà l’incarico di vicario parrocchiale di “San Pio X” in Lecce.

Don Daniele Fazzi, assume l’incarico di collaboratore parrocchiale di “San Sabino di Canosa” in Lecce.

Padre Francesco Pesimena, proveniente dalla Congregazione della Missione di San Vincenzo de’ Paoli, assume l’incarico di collaboratore parrocchiale delle comunità del centro storico di Squinzano.

Il diacono don Alessio Seconi, in attesa dell’ordinazione sacerdotale, assume l’incarico di collaboratore parrocchiale di “Santa Maria delle Grazie in Santa Rosa” in Lecce. L’accolito Antonio De Nanni, rientrando in diocesi al termine del percorso di formazione presso
il seminario maggiore di Molfetta e in attesa dell’ordinazione diaconale, assume l’incarico di collaboratore parrocchiale di “Maria SS. Assunta” in Lequile.

ALTRI INCARICHI
Don Luca Curlante, fino ad oggi studente a Roma, assume l’incarico di vice rettore del seminario arcivescovile di Lecce.