Header Ads

Sparatoria a Seattle: morto 16enne, grave un altro giovane

(afp)
SEATTLE - Quarta sparatoria nella 'Chop zone' di Seattle, l'area occupata dai manifestanti antirazzisti dopo l'uccisione di George Floyd. Un ragazzo di 16 anni è morto dopo il trasporto in ospedale, mentre uno di 14 è ricoverato in gravi condizioni.