Header Ads

Il Lecce ko 2-1 al Via del Mare con la Sampdoria


FRANCESCO LOIACONO - Nella ventinovesima giornata di Serie A il Lecce ha perso 2-1 in casa contro la Sampdoria. Nel primo tempo i salentini sono andati vicini al gol con Meccariello e Donati. La Sampdoria si è resa insidiosa con Bereszinsky. Per il Lecce Mancosu non ha inquadrato la porta. Al 40’ la Sampdoria è passata in vantaggio con Ramirez su rigore dato per un fallo di Tachtisidis su Jankto. I liguri hanno sfiorato il raddoppio con Bonazzoli.

Nel secondo tempo al 4’ il Lecce ha pareggiato con Mancosu su rigore concesso per un fallo di Thorsby su Saponara. Per Mancosu decimo gol in questo campionato. Al 22’ nei salentini è rientrato dopo due mesi di assenza per l’infortunio Farias subentrato a Falco. Al 30’ la Sampdoria è tornata in vantaggio con Ramirez su rigore dato per un fallo di Paz su De Paoli. I pugliesi hanno sfiorato il pareggio con Petriccione.

Terza sconfitta consecutiva per il Lecce dalla ripresa del torneo, dopo quelle per 4-1 in casa col Milan e per 4-0 a Torino con la Juve. I salentini sono terzultimi a 25 punti.