Header Ads

Messi-Barcellona, arriva l'accordo?

 


PIERO CHIMENTI - Dopo lo strappo col Barcellona di Leo Messi, si discute col club del modo in cui mettere la parola fine alla loro relazione, dato anche la Pulce che vorrebbe usare la clausola unilaterale, per rispetto del club in cui calcisticamente è cresciuto, non vorrebbe arrivare alle vie legali, preferendo la via della mediazione, per abbassare così la clausola a 100 milioni di euro. Tra le pretendenti che hanno bussato alla porta blaugrana, c'è il Manchester City di Guardiola, pronto ad offrire soldi più il cartellino di Garcia. 

Il primo procuratore della Pulce, Josep Maria Minguella, avrebbe lanciato uno scoop di mercato: "  Messi, a mio avviso, ha già scelto la sua prossima squadra. Andrà in Italia e vestirà la maglia dell’Inter. Lì pagano meno tasse ed inoltre potrebbe ridare vita alla sfida con l’acerrimo nemico, sul campo, Cristiano Ronaldo. Da non scartare sarebbe anche l’ipotesi Manchester City: lì, infatti, ritroverebbe l’amico e connazionale Sergio Aguero, ma anche il tecnico con cui più ha avuto un buon rapporto, vale a dire Pep Guardiola“.