Moda: Burberry lancia le maschere per il viso

Burberry svela oggi una prima selezione di maschere per il viso con tecnologia antimicrobica, disponibili esclusivamente online. Una percentuale di ogni vendita verrà destinata ad aiutare le comunità che colpite dalla pandemia globale.

Il contributo andrà al fondo comunitario Burberry Foundation COVID-19 gestito da The Burberry Foundation (numero di beneficenza registrato nel Regno Unito 1154468), che continua a fornire DPI, oltre ad assistenza a banche alimentari ed enti di beneficenza sanitari a livello globale. Il fondo comunitario Burberry Foundation COVID-19 è stato istituito nell'aprile di quest'anno affinché i dipendenti e partner di tutto il mondo possano supportare le comunità locali in situazioni di necessitá. Ad oggi, sono stati forniti contributi ai soccorsi in Asia, Europa, Americhe e Africa.

Oltre al sostegno della fondazione, all'inizio di quest'anno Burberry ha fatto donazioni alla ricerca sui vaccini, ad enti di beneficenza della banca alimentare e ha riorganizzato la sua fabbrica di Castleford nello Yorkshire, Regno Unito, per la produzione di camici non chirurgici per operatori sanitari e di cura, fornendo anche maschere chirurgiche attraverso la sua supply chain globale. Ad oggi, sono stati donati più di 160.000 DPI.

Le maschere protettive in cotone con motivo Vintage check, in beige d'archivio e celeste, sono prodotte in modo sostenibile con tessuto rivalutato. Le maschere riutilizzabili forniscono efficienza di filtrazione delle particelle (PFE) e sono implementate con tecnologia antimicrobica. Le maschere vengono fornite con una custodia da viaggio abbinata, anch'essa trattata tecnologia antimicrobica.

Posta un commento

0 Commenti